Milan, Maignan si presenta: “I rossoneri hanno un progetto molto ambizioso”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

E’ arrivata finalmente l’ufficialità di Maignan al Milan. Il portiere transalpino ex Lille si è presentato dopo l’ufficializzazione del suo acquisto da parte della società rossonera. Il francese avrà l’arduo compito di sostituire Gigio Donnarumma, oramai destinato a lasciare la casacca rossonera dopo anni caratterizzati da un rapporto ad alta tensione con i tifosi del Milan. Ecco le prime prime dichiarazioni rilasciate da Maignan quest’oggi dopo la presentazione di rito da parte della società rossonera:

“Io vivo giorno dopo giorno. Subito dopo martedi sera tornando da Milano, sapevo che dovevo rimanere concentrato sulla Francia. Tutto è andato molto veloce, mi ero preparato. Cosa so del Milan? Quando ero più giovane, seguivo molto questa squadra. È un grande club dove sono passate molte leggende. La Serie A ? Campionato molto tattico, mi farà ancora crescere. Se ho parlato con Leao e Rabiot ? Si, si. Cosa mi ha dettto Maldini? Non posso dirvi tutto. Ma so che è un progetto molto ambizioso. So che posso dare qualcosa in più. Il Milan è uno dei più grandi club del mondo. Dove sono cresciuto negli ultimi due anni ? Nella testa. Ho acquisito esperienza e maturità. La testa nel calcio fa tanto. L’italiano? Ascolto Rabiot, ancora non lo parlo. Ora penso solo alla Francia, poi parlerò l’italiano”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Eriksen: "Sto bene, spero di tornare presto"