Ziliani punge: “La UEFA pronta a squalificare la Juventus, la FIGC invece dorme sul caso Suarez. Una vergogna”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui


Superlega, possibile squalifica per la Juventus? Il commento di Ziliani. Non c’è pace in casa bianconera dopo il finale di stagione comunque positivo con la conquista della Coppa Italia e il quarto posto, che vale la qualificazione alla prossima Champions League, acciuffato per i capelli all’ultima giornata. A seguito di un’indagine relativa al caso Superlega, la UEFA prenderà provvedimenti nei confronti di Real Madrid, Barcellona e Juventus con una probabile esclusione dalle coppe europee. Il giornalista sportivo Paolo Ziliani, sempre molto attivo sui social, ha commentato la situazione con una serie di tweet: “Che dire, benvenuti a tutti sul pianeta terra. Abituati alla vergogna di una @FIGC che ancora dorme sul caso #Suarez-#Paratici-#Juventus, prendere atto che l’#UEFA si appresta a punire #Juve, #Real e #Barcellona a 50 giorni dal misfatto #Superlega non è facile. Ma così è. Capita.”.

Ziliani continua: “Non che in #Spagna i media esultino all’idea dell’esclusione di #Real e #Barça dalla #Champions; ma almeno non fanno gli struzzi e scrivono che #RealSociedad e #Betis sono pronti a rimpiazzare i due gloriosi club. Letto qualcosa di simile, da noi, rispetto a #Juve e #Napoli?” e “Sono il solo, o quasi, a monitorare l’inchiesta dell’#UEFA sui club ribelli della #Superlega, ma ci ho fatto l’abitudine. Ora pare che gli ispettori abbiano considerato illecito il comportamento di #Juve, #Real e #Barça. Vediamo come va. Il #Napoli, ripeto, ha molte speranze”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'Atalanta blinda il suo Pessina (e allontana le big) fino al 2025: progetto nerazzurro a lungo termine
Tags: