Roma, Smalling rifiuta l’Everton: tutti i dettagli dall’Inghilterra

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Il roccioso centrale difensivo inglese Chris Smalling è considerato a Roma un gran pilastro del reparto difensivo, ma i suoi pessimi rapporti con Jose Mourinho ai tempi del Manchester United, stanno minando il suo futuro nella capitale. Infatti, il giocatore sarebbe rimasto volentieri a Roma ma l’arrivo dello Special One lo ha fatto finire inevitabilmente sul mercato. Il difensore è molto apprezzato in patria e le pretendenti per lui non mancano di certo. Una su tutte pare essere l’Everton di Ancelotti. Il club di Liverpool sta monitorando con attenzione la situazione del calciatore, ma stando alle ultime rivelazioni raccolte dal Daily Mail, Smalling non gradirebbe assolutamente la destinazione Goodison Park dato che l’Everton provò a prenderlo pure anni fa, e il difensore rifiutò il trasferimento. Il club inglese avrebbe messo sul piatto 12 milioni per assicurarsi l’ex United. Smalling ci avrei ripensato? Probabilmente no, ma ciò che è certo è che il suo futuro non sarà a Roma nella prossima stagione di Serie A.

Leggi anche:  Juve-Milan, Allegri e Pioli se la giocano: spettacolo allo Stadium assicurato

Si attendono sviluppi circa il suo futuro e le possibilità che rimanga a Roma sono molto basse. Sicuramente qualche altro club di Premier League si farà avanti pure di assicurarsi le prestazioni del forte e prestante difensore britannico.

  •   
  •  
  •  
  •