Zaniolo-Abraham, che coppia! Mourinho punterà su di loro

Pubblicato il autore: Margot Grossi Segui


Nicolò Zaniolo torna a far parlare di sé, questa volta per la sua bellissima prestazione in campo, accompagnata dal nuovo compagno di squadra Tammy Abraham. Nella partita di Conference League, vinta dalla Roma 4-0 contro lo Zorya Lugansk, il numero 22 ha ritrovato la via del gol, dimostrando un ottimo stato di forma tra la gioia dei tifosi della Roma presenti allo Stadio Olimpico.

Mourinho pronto a schierare nuovamente il duo Zaniolo-Tammy Abraham

Zaniolo e Abraham hanno giocato insieme per la prima volta, regalando grande spettacolo ai fan sugli spalti. Contro lo Zorya quindi, sembra essere nata una coppia, e Josè Mourinho è pronto a puntare su di loro anche domenica alle 18.00 contro il Torino, per la 14esima giornata di campionato.

Il tecnico della Roma infatti si è detto contento di allenare questa squadra meritevole. Analizzando la vittoria contro gli ucraini, Lo Special One ha commentato la grande opera di Nicolò Zaniolo, definendolo un ragazzo con grande potenzialità: “Deve solo imparare tanto dal punto di vista tattico, dal punto di vista della stabilità nei suoi comportamenti in campo. Ha tanto talento, non ha bisogno di alti e bassi dal punto di vista della fiducia. E’ un giocatore bravissimo anche nei momenti di difficoltà. Deve avere consapevolezza del suo talento e del suo potenziale. Lui ha un percorso da fare e non bisogna dimenticare la cicatrice emozionale di un ragazzo che ha avuto problemi grossi a livello fisico, per infortuni. E’ un ragazzo che a volte soffre con sensazioni negative e io sono qui per aiutarlo, non per pregiudicarlo”.

Mourinho sembra quindi intenzionato a confermare il 3-4-1-2 dimostratosi efficace nelle ultime due sfide tra Serie A e Conference League. Il cambio modulo è riuscito a rigenerare anche Mkhitaryan ed El Shaarawy.

Leggi anche:  Simone Inzaghi positivo al Covid

Un po’ di statistiche, Zaniolo entra nella Top100 dei goleador della Roma

Per Abraham è stata la prima doppietta con la maglia della Roma in tutte le competizioni, la sua ultima marcatura multipla risaliva a gennaio 2021, tripletta in Chelsea-Luton Town in FA Cup. Soltanto Lorenzo Pellegrini con otto gol, ha segnato più di Tammy Abraham che ha fatto sette gol complessivamente in questa stagione. Con la doppietta di giovedì, l’attaccante inglese si è portato a quota quattro reti in Conference League.

Per quanto riguarda il numero 22 della Roma, questo è il secondo gol stagionale in tutte le competizioni, dopo quello realizzato contro il Trabzonspor ad agosto nei preliminari di Conference League. Dodici delle sedici reti di Zaniolo con la maglia della Roma, sono state messe a segno nelle partite casalinghe.

Leggi anche:  Sottil si scusa coi tifosi del Cagliari

Come riportato da Il Corriere della Sera, con il gol realizzato contro lo Zorya, Nicolò Zaniolo è entrato nella Top 100 dei marcatori giallorossi. Le sue sedici reti realizzate con la Roma sono al pari di Vincent Candela ed Eusebio Di Francesco.

  •   
  •  
  •  
  •