Cagliari: Mazzarri mette tutti sotto pressione in vista del Milan. Ci saranno novità di formazione?

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Cagliari-Milan è in programma sabato sera e non sarà una partita che si giocherà con leggerezza d’animo, ne per i padroni di casa, ne per gli ospiti. I sardi lottano per ottenere una salvezza finora meritata, e soprattutto per non complicarsi la vita nel finale di stagione. I rossoneri primi in classifica solitari, lottano per un risultato insperato e inaspettato a inizio campionato. In palio ci sono 3 punti pesanti, pesantissimi. Walter Mazzarri lo sa bene e conosce questo tipo di situazioni, infatti fin da inizio settimana ha provato ad alzare la tensione e la concentrazione dei suoi. Il Cagliari arriva da una prestazione opaca e da una sconfitta subita sabato scorso contro lo Spezia, rivale diretto nella lotta salvezza. Il mister sta martellando la squadra dentro e fuori dal campo nella speranza che ritorni il Cagliari brillante visto nel girone di ritorno,con una media punti europea, almeno fino a qualche settimana fa.

Leggi anche:  La Juventus rischia la retrocessione in B: parla l'avvocato Grassani

Probabili novità di formazione per il Cagliari di Mazzarri

Sabato contro il Milan ci dovrebbero essere almeno 2 cambi sicuri nella formazione del Cagliari, forse 3. Dentro Marin a centrocampo a posto di Baselli e Andrea Carboni al posto o di Altare o di Goldaniga. Il terzo cambio potrebbe avvenire a sorpresa in fase offensiva. Joao Pedro in dubbio. Il centravanti del Cagliari è apparso stanco nelle ultime uscite e un pò di riposo non gli farebbe male. Ma probabilmente alla fine Mazzarri non rinuncerà al capitano. Dubbio che però si protrarrà fino alla fine. In caso di avvicendamento, fuori Joao Pedro e dentro Pavoletti. Magari a partita in corso Joao Pedro potrebbe essere una buona carta da giocarsi, almeno in questa gara.

  •   
  •  
  •  
  •