Mamadou Coulibaly torna in campo dopo 5 mesi

Pubblicato il autore: Enzo Palo

Mamadou CoulibalyIl calvario è finito e dopo 5 mesi lontano dai campi, Mamadou Coulibaly è pronto a guadagnarsi un posto da titolare nella Salernitana. Gli infortuni che hanno tormentato il senegalese sembrano oramai superati e il suo è un recupero importante. Dati alla mano, il centrocampista nelle prime otto giornate di campionate ha collezionato otto presenze e due gol contro Bologna e Verona (quest’ultimo decisivo per conquistare il primo punto stagionale all’Arechi – ndr).
Il rendimento gioca a favore di Mamadou Coulibaly e Davide Nicola sta seriamente pensando di lanciarlo subito in campo nella difficilissima sfida contro la Juventus. Il calciatore scalpita e vuole fornire il suo contributo nella lotta salvezza anche per un motivo personale, infatti qualora il club campano si salvasse, il riscatto del cartellino del senegalese, dall’Udinese, sarebbe automatico.

Il recupero di Mamadou Coulibaly non è l’unico

Dall’infermeria arrivano altre buone notizie per Davide Nicola. Il tecnico può contare sui recuperi di Mazzocchi e Mousset. Il primo torna in campo e prende il posto di Veseli, autore di una brutta prestazione contro il Sassuolo. Assente quasi sicuro Ederson, il brasiliano è ancora alle prese con un affaticamento muscolare e non dovrebbe esserci a Torino, salvo colpi di scena. Confermata la presenza di Ribery.

  •   
  •  
  •  
  •