Cagliari-Juventus: Mazzarri cambia la formazione sorprendendo tutti. Scelta giusta?

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Se si tratterà o meno della scelta giusta di formazione da parte di Mazzarri lo scopriremo solamente dopo la partita, perchè mai come stasera conterà solamente il risultato. Non è la partita migliore per ottenerlo, ma il Cagliari non può permettersi ulteriori passi falsi per non compromettere quanto di buono fatto nel girone di ritorno. Di solito non si da mai una lettura strettamente legata al risultato, ma ci sono momenti e momenti per farlo, e questo è un momento dove bisogna portare a casa punti. A Cagliari lo sanno tutti, società, staff e giocatori.

Mazzarri cambia la formazione nella sfida contro la Juventus

Mazzarri ha deciso di cambiare le carte in tavola e cambia lo spartito. Come dargli torto, dopo la scoppola rimediata contro l’Udinese la settimana scorsa. E allora nel cuore del gioco, a centrocampo, il tecnico dei sardi inserisce a sorpresa, ma con molto piacere nel rivederlo da parte di tutti, Rog. Il giocatore, importantissimo nelle giocate del Cagliari rientra dopo due brutti infortuni. Assente a Udine causa Covid rientrerà anche Marin, che con Bellanova, Deiola e Dalbert comporrà il centrocampo a 5. In difesa Lovato, Altare e Goldaniga i 3 centrali. Novità anche nel fronte offensivo dove insieme a capitan Joao Pedro ci sarà Pavoletti a formare la coppia d’attacco che rarissimamente si è vista insieme. Mazzarri le tenta tutte, anche le 2 punte pesanti insieme per dare una svolta decisiva alla stagione. Il Cagliari ci proverà a fare lo scherzetto alla Juventus, ne siamo certi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Consigli Fantacalcio, i giocatori da acquistare all'asta di riparazione: ecco top e sorprese!