Cagliari: Mazzarri verso l’esonero o rimane in sella? Ecco la risposta

Pubblicato il autore: Andrea Milano

Il Cagliari è reduce dalla batosta per 5-1 subita ieri in casa dell’Udinese e riflette sul futuro del suo allenatore per le restanti gare di campionato. Salvezza che sembrava ipotecata per il Cagliari, che invece è incappato in una serie di risultati negativi che ne hanno minato questa certezza. Se stasera il Genoa dovesse vincere a Verona raggiungerebbe proprio i sardi a quota 25 e soprattutto le due squadre sarebbero appaiate al terzultimo posto in classifica. Proprio per questo la società isolana si interroga sul futuro del suo attuale mister.

Mazzarri resta in sella al Cagliari nonostante la sconfitta di Udine

Walter Mazzarri resta al timone del Cagliari. Questo sembra essere l’orientamento della società, che lo ha momentaneamente confermato per le ultime 7 partite di campionato. Testa dunque già alla prossima partita per il Cagliari che sabato affronterà una gara molto impegnativa, arriva la Juventus. Mazzarri ieri dopo la sconfitta pesantissima di Udine si è presentato in conferenza stampa solo per assumersi tutta la responsabilità della sconfitta e delle scelte e ha dichiarato che dopo un 5-1 non c’è niente da commentare. Per il resto non ha voluto che gli venissero fatte domande aggiuntive. Il Cagliari dopo la partita contro la Juventus avrà di nuovo un impegno casalingo contro il temibile Sassuolo e successivamente ci sarà lo scontro salvezza Genoa-Cagliari, partita ad alta tensione. Con Mazzarri in panchina?

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan: dal Real Madrid può arrivare un difensore