Juventus-Inter, Caressa: “Togliamo il VAR se non viene utilizzato a dovere”. Ecco il contatto al quale si riferisce

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Fabio Caressa la tocca piano come suo solito. Nel post partita di Juventus-Inter dice la sua sull’utilizzo del VAR. Nel caso specifico si riferisce al contatto Bastoni-Zakaria. Al minuto 53 c’è un contatto polpaccio contro polpaccio tra Bastoni e Zakaria. L’arbitro Irrati è li e concede il fallo, secondo lui avvenuto appena fuori area, attende poi la valutazione del VAR Mazzoleni per eventuale conferma o smentita. Il VAR conferma la valutazione del campo, ma il dubbio che sia realmente intervenuto o che non sia potuto intervenire Mazzoleni dal VAR rimane, eppure bello grosso. Proprio per questo Caressa si espone e dice la sua.

Contatto Bastoni-Zakaria, il VAR non interviene e Caressa dice…

Fabio Caressa ai microfoni di SKY dichiara: “Il VAR poteva intervenire sul fallo di Zakaria, è una cosa da VAR se il piede sia stato toccato dentro o fuori. Se hanno sbagliato anche questa roba qui…Se mi dicono che non c’erano le immagini allora leviamolo e buonanotte al secchio”. Queste le testuali parole di un Fabio Caressa giustamente dubbioso sul corretto utilizzo del VAR. Effettivamente dargli torto ci rimane molto difficile. Juventus-Inter che non finisce mai, polemiche che prevediamo dureranno ancora a lungo. Derby d’Italia sempre ad alta tensione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  La Juventus rischia la retrocessione in B: parla l'avvocato Grassani