Sconcerti sul Milan: “Pioli lavoro straordinario. Su Kessie e Donnarumma…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha voluto rilasciare qualche dichiarazione sul Milan il giornalista e opinionista Mario Sconcerti, risaltando il lavoro del mister: “Il Milan ricorda molto quello di Liedholm. Un Milan non completo ma che gioca bene. Va detto che anche quello di Capello vinse lo Scudetto da non favorito e con un attacco non formidabile. Pioli ha fatto un capolavoro perché ha una squadra giovane, tirando sempre il meglio dai suoi giocatori. Sorpresa stagionale sicuramente Kalulu . Non c’è dubbio che Pioli tra i giovani sia riuscito a fare notevolmente la differenza rispetto ai suoi predecessori. A me il Milan colpisce nel fatto che giocano tutti a servizio degli altri. non sottovalutiamo i problemi che ha avuto tra l’altro Pioli, con l’assenza di Ibrahimovic, la gestione di Kessie e non ha fatto mai vedere che il Milan si è privato di Donnarumma e Calhanoglu. In più ci mettiamo che il Milan non ha una vera e propria punta”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Lecce: trovato l’accordo con Bove, ma la Roma prenota un centrocampista
Tags: