Pioli a rischio esonero? La situazione dopo l'incontro con Furlani e Cardinale

Nella giornata odierna è andato in scena un'incontro a Milanello tra Stefano Pioli, Gerry Cardinale e Giorgio Furlani. Incontro in cui è stato analizzato il momento del Milan e già programmato ancora prima della partita di Champions League contro il Borussia Dortmund

Nella giornata odierna è andato in scena un confronto a Milanello tra Gerry Cardinale, numero uno del Milan e di RedBird, Giorgio Furlani, CEO rossonero, e Stefano Pioli. Incontro già programmato giorni fa, ma che dopo la sconfitta in Champions League contro il Borussia Dortmund ha preso toni totalmente differenti. Ecco tutti i dettagli sull'incontri andato in scena in casa Milan.

Incontro Pioli, Furlani e Cardinale: il verdetto sul futuro del tecnico rossonero

Il confronto andato in scena a Milanello è durato circa un’ora e quarantacinque minuti ed è stato comunque ribadito il supporto all’allenatore. Infatti, in casa rossonera emerge la volontà di rimanere uniti e si è analizzato in modo approfondito questo momento estremamente complicato, tra risultati altalenanti e soprattutto l'emergenza infortuni. In fin dei conti, rimane il fatto che il futuro di Stefano Pioli è legato ai risultati del futuro prossimo.

Leggi anche:  Juventus, ufficiale l'esonero di Allegri. Il comunicato del club. Scelto il tecnico ad interim