Genoa-Cagliari: Gilardino con due dubbi, Ranieri deve sostituire Luvumbo

Genoa che se la vedrà con il Cagliari nel posticipo di questa giornata di campionato di Serie A. La squadra che ha più bisogno di punti in termini di classifica è quella di Ranieri che deve mettere al sicuro la salvezza, soprattutto dopo la vittoria del Frosinone.

Genoa e Cagliari si sfideranno nel posticipo di questo turno di Serie A iniziato ieri con Frosinone-Salernitana terminata con una vittoria dei padroni di casa. Motivo in più per il Cagliari di Ranieri per provare a portare a casa punti importanti nella corsa verso la salvezza. Di fronte ci sarà un Genoa che vuole terminare nel miglio modo possibile il proprio campionato e non vuole perdere di nuovo davanti ai propri tifosi dopo la sconfitta contro la Lazio.

I dubbi di Gilardino e Ranieri

Come riportato da tuttomercatoweb.com, Gilardino ha qualche dubbio di formazione ma non per quanto riguarda l'attacco del Genoa. In avanti ci sarà la coppia di attaccanti formata da Retegui ed Ekuban con Gudmundsson a supporto. I dubbi sono in difesa dove davanti a Martinez dovrebbe essere confermato Vogliacco al fianco di De Winter e Vasquez mentre sulle corsie laterali Sabelli, Spence, Martin e Haps si contenderanno due maglie dal primo minuto. In casa Cagliari c'è da sostituire lo squalificato Luvumbo, sicuramente una grande assenza per Ranieri ed è corsa a tre per farlo. Le soluzioni potrebbero essere Oristanio, Lapadula e Viola. Gaetano e Shomurodov pressoché certi della maglia da titolare, mentre recupera Petagna che partirà dalla panchina.