Tifosi della Juventus infuriati con Cuadrado: ecco il perchè

Dopo aver lasciato la Juventus la scorsa stagione, l'esterno colombiano Juan Cuadrado si è trasferito all'Inter, dove a causa di un grave infortunio non ha potuto giocare con continuità, ma è stato protagonista dei festeggiamenti per la vittoria dello Scudetto dei nerazzurri.

L'Inter ha vinto lo Scudetto, conquistando così la sua storica seconda stella. I festeggiamenti ci sono stati domenica pomeriggio, subito dopo il match vinto dai nerazzurri contro il Torino per 2-0, con i giocatori e lo staff interista che hanno fatto una lunga passerella per le strade di Milano, partendo da San Siro fino ad arrivare al Duomo. Grande gioia per i tifosi e e i giocatori, e tra i protagonisti dei festeggiamenti c'è stato Juan Cuadrado, ex Juventus ma che questa stagione ha giocato pochissimo. I tifosi bianconeri non hanno apprezzato alcuni comportamenti del colombiano, ed ecco cosa cosa è successo.

Tifosi della Juventus contro Cuadrado

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, alcuni tifosi bianconeri si sono scagliati pesantemente contro l'esterno colombiano. Durante i festeggiamenti, sono partiti dei cori dei tifosi interisti come "Chi non salta juventino è" che Cuadrado ha accompagnato con dei saltelli. Tutto ciò non è stato gradito dai supporters della Juventus, che infatti hanno lanciato una petizione per rimuovere ogni suo riferimento nel J-Museum, nonostante con i bianconeri il colombiano abbia disputato 314 partite, vincendo 5 Scudetti, 4 Coppe Italia e 2 Supercoppe italiane.