Cagliari-Fiorentina, probabili formazioni: le scelte di Ranieri e Italiano

Cagliari-Fiorentina, le probabili formazioni: ecco le possibili scelte di Claudio Ranieri e Vincenzo Italiano in vista della sfida valida per la 38a giornata dell'edizione 2023/24 di Serie A. Il calcio d'inizio del match è previsto per le 20:45 di giovedì 23 maggio.

cagliari fiorentina probabili formazioni

Cagliari e Fiorentina si affronteranno nella gara valida per la trentottesima giornata dell'edizione 2023/24 di Serie A: di seguito le probabili formazioni della sfida. Il fischio d'inizio dell'incontro tra la squadra di Claudio Ranieri e quella di Vincenzo Italiano è previsto per le 20:45 di giovedì 23 maggio.

Cagliari-Fiorentina, probabili formazioni

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Parisi; Arthur, Duncan; Ikoné, Barak, Castrovilli; Nzola. All. Italiano.

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Mina, Wieteska, Augello; Nandez, Sulemana, Deiola; Gaetano; Lapadula, Shomurodov. All. Ranieri.

Cagliari-Fiorentina, come arrivano le due squadre

I sardi arrivano a questa sfida dopo l'ottenimento della salvezza matematica nella vittoria esterna per 0-2 contro il Sassuolo: a decidere la gara e a decretare la sconfitta e la matematica retrocessione dei neroverdi sono state le marcature di Prati e Lapadula. Ad una giornata dal termine del campionato, i rossoblù si trovano infatti a 3 punti di vantaggio dall'Empoli terzultimo, ma grazie al fatto che Udinese e Frosinone affrontandosi non potranno ottenere entrambe i 3 punti, si può considerare la squadra di Ranieri come già automaticamente salva. Quella contro la Viola sarà poi l'ultima partita del tecnico del Cagliari che, a 72 anni e dopo i tanti successi ottenuti nella sua lunga carriera tra cui anche uno storico campionato vinto con il Leicester City, ha deciso di abbandonare il mondo del calcio al termine di questa stagione.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

Per quanto riguarda i toscani, nell'ultimo turno di campionato è arrivato un pareggio contro il Napoli: la gara di venerdì scorso ha permesso alla squadra di Italiano di tenere a 2 punti di distanza i partenopei e di consolidare il proprio piazzamento in classifica in ottica qualificazione alla prossima Conference League.

Per quanto riguarda la direzione della gara di oggi, sarà compito di Alessandro Prontera della sezione di Bologna, coadiuvato dagli assistenti Preti e Miniuti. Il quarto uomo sarà Giuia, mentre in sala VAR agiranno Mazzoleni e Maggioni.