Serie A, i verdetti: Roma, soltanto Europa League. Il Torino tiferà Fiorentina. Dramma Frosinone, Empoli e Udinese salve. Ecco i risultati

La Dea vince nettamente anche contro il Torino (3-0) e chiude ogni possibilità a Daniele De Rossi di andare in Champions League. Il Torino dovrà affidarsi a un trionfo della Fiorentina contro l'Olympiacos per accedere in Conference League. Dramma Frosinone, perde l'ultima in casa contro l'Udinese che fa retrocedere i ciociari, mentre l'Empoli salva la stagione al 93' con M'Baye Niang. Ecco i risultati

serie a

Arrivano, inesorabili, i verdetti della Serie A che giunge al termine. Quasi, perché manca il recupero tra Atalanta e Fiorentina (Domenica 2 giugno, ore 18:00, al "Gewiss Stadium" di Bergamo) per chiudere completamente la stagione 2023/24 della massima serie.

Serie A, arrivano i verdetti: Roma di nuovo in Europa League

L'ultima giornata ha riservato grande suspense, specie per gli esiti legati alle gare utili per la permanenza in Serie A. Nelle zone alte della classifica, oltre all'indiscusso Scudetto della seconda stella dell'Inter e al secondo posto del Milan dell'oramai ex Stefano Pioli, l'Atalanta si prende tutti gli onori con la sua prima Europa League vinta ineccepibilmente contro la sorpresa europea, il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

Manca il recupero contro la Fiorentina e, qualora la Dea dovesse fare ancora risultato pieno, potrebbe scavalcare la Juventus a 72 punti, aggiudicandosi un terzo posto che coronerebbe un'annata magica. Con la vittoria della squadra di Gian Piero Gasperini contro il Torino (3-0), la Roma ha visto sciogliersi quelle flebili possibilità di entrare in Champions League. Daniele De Rossi, perciò, dovrà accontentarsi di un altro ingresso in Europa League, insieme ai rivali cittadini di sempre, la Lazio.

Scendendo di un gradino, la Fiorentina si è aggiudicata un piazzamento riservato all'Europa ma non si ha ancora la certezza di quale. La squadra di Vincenzo Italiano è attesa dalla finalissima di Conference League contro l'Olympiacos. Non saranno soltanto tutti i tifosi viola a spingere i propri beniamini alla vittoria ma anche quelli del Torino: se la coppa dovesse prendere la direzione di Firenze, anche i granata approderanno alla prossima edizione del torneo continentale, mentre la stessa Fiorentina raggiungerebbe l'Europa League. Sebbene anche il Napoli abbia chiuso la stagione con lo stesso rendimento della squadra di Ivan Juric (53 punti ma con gli scontri diretti a sfavore degli ex Campioni d'Italia), non ci sarà alcun ingresso nelle coppe europee, a testimonianza di un campionato da archiviare al più presto.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

Era la partita fratricida e a "rimetterci le penne" è stato il Frosinone. Al "Benito Stirpe", complice anche il risultato dell'Empoli contro la Roma, i "Gialloblù" cadono nel dramma della retrocessione dinanzi al proprio pubblico, mentre il "Carlo Castellani" impazzisce di gioia grazie all'insperata rete dell'uomo simbolo degli "Azzurri", M'Baye Niang, autore del 2-1 che salva la stagione in un finale thrilling. Davide Nicola, anche stavolta, è riuscito a confermarsi il mister delle "salvezze impossibili" dopo quelle con Crotone, Genoa e Salernitana, con passi da gigante compiuti dal club della Val d'Elsa nel corso degli ultimi mesi.

La legge del calcio, inesorabile, punisce chi spreca di più e fa sprofondare la squadra di Di Francesco nelle tenebre della Serie B. L'exploit d'oro dei friulani grazie a Keinan Davis, autore della rete decisiva a un quarto d'ora dal 90', fa riempire di gioia anche Fabio Cannavaro. Il Frosinone farà al paio con Sassuolo e Salernitana nella prossima stagione cadetta.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."
Serie A
Risultati 38° giornata
CAGLIARI 2 - 3 FIORENTINA
GENOA 2 - 0 BOLOGNA
JUVENTUS 2 - 0 MONZA
MILAN 3 - 3 SALERNITANA
NAPOLI 0 - 0 LECCE
ATALANTA 3 - 0 TORINO
HELLAS VERONA 2 - 2 INTER
LAZIO 1 - 1 SASSUOLO
FROSINONE 0 - 1 UDINESE
EMPOLI 2 - 1 ROMA

Classifica Serie A

#ClubVinteNullePersePunti
1Inter297294
2Milan229775
3Juventus1914571
4Atalanta*2161069
5Bologna1814668
6Roma1891163
7Lazio1871361
8Fiorentina*1691257
9Torino13141153
10Napoli13141153
11Genoa12131349
12Monza11121545
13Hellas Verona9111838
14Lecce8141638
15Udinese6191337
16Cagliari8121836
17Empoli992036
18Frosinone8111935
19Sassuolo792230
20Salernitana2112517

* Atalanta e Fiorentina una gara in meno