Monza, Galliani: “Viaggiamo alla grande verso la Serie A”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza Calcio, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di MonzaNews. L’ex Milan si dice soddisfatto di quanto il piccolo club lombardo stia facendo in Serie B, grazie anche ai sacrifici che la società ha fatto per portare giocatori di grande livello nell’organico biancorosso. Nella gara di chiusura dell’anno solare della Serie B, il Monza ha battuto 3-0 la Salernitana, capolista del campionato. Galliani ha dichiarato: “Direi che questo orribile 2020, l’anno peggiore dal 1945, per i tifosi del Monza sia stato un bel anno per la promozione in Serie B. Non vincevamo un campionato di Serie C da 23 anni, non eravamo in Serie B da 19 quindi da una generazione. Finalmente grazie all’arrivo di Silvio Berlusconi siamo riusciti nell’obiettivo. Chiudiamo l’anno con il terzo posto, avendo battuto la capolista per 3-0 e quindi mi sembra un anno da ricordare in mezzo a tante tristezze”.

Monza, grande esordio di Balotelli contro la Salernitana

Ieri abbiamo assististo all’attesissimo esordito del neoacquisto della società: Mario Balotelli. Super Mario ha dimostrato subito le sue grandi doti e la voglia di dare il massimo a Monza. Dopo appena 4 minuti di gioco, l’attaccante ha messo a segno il suo primo gol. Galliani, conoscendo Balotelli e il suo talento, sapeva di aver portato a Monza l’attaccante giusto, afferma: “L’esordio mi ha reso felici, ha fatto gol al primo pallone toccato dopo tre quattro minuti e questa è una storia meravigliosa. Vorrei citare anche un altro grandissimo giocatore come Boateng, ieri ha fatto una partita sontuosa, sta facendo molto bene in campo e fuori. E’ diventato leader negli spogliatoi e sul campo, si sta impegnando con tutte le sue forze”. 
Non solo Mario Balotelli, il Monza non si ferma sul mercato, ad affermarlo è lo stesso Galliani: “Oltre a Scozzarella, che il due farà le visite, siamo alla ricerca di un attaccante esterno destro, che possa giocare quando Boateng avrà problemi o sarà a riposo”. 

Monza, rispetto e fiducia per Brocchi

L’allenatore dei Brianzoli non è mai stato messo in dubbio da Galliani o dalla società, neanche nei momenti difficili. L’amministratore delegato conferma il rispetto per l’ex Milan, Cristian Brocchi: “Abbiamo fiducia in questo allenatore, abbiamo sempre detto che avremmo continuato con lui. Cambiare tecnico è un insuccesso della società. Abbiamo sempre creduto in Brocchi, anche quando le cose non andavano bene. Stiamo girando a due punti di media, che secondo me è la media giusta per arrivare tra le prime due in campionato”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B, Reggina-Reggiana: dove vedere in streaming e diretta tv