Diritti tv Serie B, nuova sfida SKY-DAZN per il triennio 2021-2024

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Diritti tv Serie B
Diritti tv Serie B, DAZN pronta ad aggiudicarsi anche il campionato cadetto? Lo scorso 26 marzo la nota piattaforma in streaming, DAZN, si è assicurata i diritti tv della Serie A per il prossimo triennio. Una svolta epocale per il calcio italiano: infatti dopo diversi anni in cui SKY garantiva la visione del massimo campionato italiano, vedremo il campionato di Serie A in streaming. Dopo questa grande vittoria, DAZN è pronta anche per assicurarsi nuovamente i diritti del campionato di Serie B.

Sky e Dazn pronte a sfidarsi per i diritti tv della Serie B

La piattaforma in streaming per il triennio 2018-2021 ha sborsato 22 milioni e intende partecipare all’asta per il prossimo triennio (2021-2024). DAZN tenterà di assicurarsi anche la Serie B, nonostante abbia sborsato già 840 milioni all’anno per la Serie A, ma per il campionato cadetto si sta muovendo anche Sky. La pay tv satellitare vuole investire le sue risorse in altri campionato e tra questi spunta anche la Serie B, in attesa di capire come si evolverà la situazione in merito al pacchetto 2, quello relativo alla co-esclusiva delle 3 gare di Serie A ma al momento non ci sono novità dalla Lega con Sky che aveva offerto 70 milioni a stagione per questo pacchetto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Roma-Ajax, streaming e diretta TV8 o Sky Sport? Dove vedere Europa League
Tags: ,