De Laurentiis: “Riportare il club nella massima serie”

Pubblicato il autore: Enzo Palo

de laurentiis

Luigi De Laurentiis si gode il momento d’oro del Bari e sogna in grande. I pugliesi sono quarti in classifica e sono protagonisti di un’inizio di stagione ben oltre le aspettative. Il patron dei galletti tramite la radio ufficiale del club ha dichiarato: “Sono felice, sono in un momento di gioia sportiva. Con allenatore e ds stiamo portando avanti un progetto importante, ambizioso e lo stiamo facendo in maniera lucida, concentrata. Respiro all’interno del gruppo positività, voglia di vincere, abbiamo la testa libera e questi sono ingredienti fondamentali per i buoni risultati che stiamo raccogliendo”.

De Laurentiis teme la questione della multiproprietà

Il numero uno del Bari non può che essere entusiasta dell’andamento della sua squadra: “Siamo la migliore delle neo promosse. Il mio bilancio non può che essere molto positivo. Vedo in campo calciatori che lottano, sempre, anche quando i risultati sono sfavorevoli inizialmente, vedi Benevento. La nostra ambizione è sempre stata quella di riportare il club nella massima serie; è un processo complesso, non scontato. Abbiamo ottenuto due promozioni in quattro anni e credo che la proprietà abbia dimostrato di essere ambiziosa e di investire nel progetto, di prendersi rischi. In corso d’opera abbiamo trovato calciatori che si sono valorizzati e non può che essere un bene per i tifosi, per il Bari”. A preoccupare Luigi De Laurentiis c’è la delicata questione della multiproprietà: “Ovvio che è difficile pensare che si potrebbe dover passare mano, sarebbe un grande dispiacere, ma il Bari rimane ambizioso. Per me, sentire l’affetto dei tifosi, sentire che credono nella proprietà e nel percorso che abbiamo costruito, mi riempie di gioia, perché tutto è stato fatto con passione e sudore, col cuore in mano oltre che con gli investimenti”.

  •   
  •  
  •  
  •