Serie B: vola il Grifone, Benevento sempre più ultimo

serie b

Mancano ancora due partite per chiudere la 34° giornata di Serie B ma sui campi già sono stati archiviati dei risultati importanti. La capolista Frosinone fermata in casa dal Sudtirol. Zero a zero scialbo per gli uomini di Grosso che non vincono da tre partite. Gli ospiti grazie a questo pareggio consolidano il quarto posto e continuano la loro corsa verso i play-off promozione. Ad approfittare del mezzo passo falso dei ciociari è il Genoa. Al grifone basta un gol di Gudmundsson per battere il Cittadella. Per la cronaca i padroni di casa hanno giocato in dieci uomini per tutta la ripresa a causa dell'espulsione di Giraudo.

Il Parma vince il big-match della 34° giornata di Serie B

Al Tardini è andata in scena una sfida dal sapore di Serie A fra i ducali e il Cagliari. Ad avere la meglio i padroni di casa, passati in svantaggio per un gol di Lapadula, hanno prima pareggiato i conti su rigore con il solito Vazquez e poi hanno ribaltato il risultato al 77' con Dennis Man. La squadra di Pecchia con questi tre punti sale al quinto punto e stacca di tre lunghezza gli uomini di Ranieri fermi al sesto. La giornata è completata da quattro pareggi: Como - Ascoli 1 - 1; Modena - Spal 0 - 0; Perugia - Cosenza 0 -0; Palermo - Benevento 1 - 1.
In attesa delle partite di domani, Pisa - Bari e Ternana - Venezia, da segnalare la sconfitta interna della Reggina. Al Granillo gli uomini di Inzaghi perdono 2 a 1 con il Brescia.

Leggi anche:  Cremonese-Catanzaro, streaming e diretta TV: Sky, NOW o DAZN? Dove vedere Playoff Serie B