Fallimento del Catania Calcio: le parole di Izco

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Una delle più belle realtà degli ultimi anni, il Catania Calcio è ufficialmente fallita. La squadra è in vendita e dal giorno 11 gennaio si potranno fare offerte per rilevare la squadra, a partire da un milione di euro. L’eventuale acquirente dovrà accollarsi circa 3 milioni di euro di debiti e dovrà garantire un futuro certo alla squadra siciliana. A parlare della situazione è stato il capitano, Mariano, come lo chiamano a Catania. Izco Catania, un amore senza fine:

 

“Il calcio mi ha dato tutto, mi ha reso uomo. Sono partito giovane dall’Argentina con il sogno di correre dietro ad un pallone senza fermarmi mai. Il calcio poi mi ha regalato un sogno, vestire la maglia rossoazzurra. Oggi per me Catania è una seconda casa. Ho corso e lottato per questi colori in tutte le categorie più di 250 volte e giocarne altrettante, con il rosso e con l’azzurro sul petto, sudando e correndo, con orgoglio. Ho ricevuto tanto, tantissimo da Catania e dal Catania, è per questo motivo che non ti abbandonerò mai e proverò a restituire parte di tutto ciò che ho raccolto in questi anni. Qualunque sia il futuro io ci sarò sempre. Sempre e solo forza Catania.” queste le parole del capitano della squadra siciliana. Izco Catania, quindi, è una storia destinata a continuare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Playoff Serie C, dove vedere Catanzaro-Padova: streaming gratis e diretta tv Rai Sport?
Tags: