Mercato Roma, l’occasione di Schick. Sturridge o Deulofeu per il dopo-Dzeko

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Schick Mercato Roma
I tifosi della Roma come si sentiranno adesso? Il loro bomber, il capocannoniere della passata Serie A e dell’Europa League 2016/17 sta per lasciare la capitale italiana, direzione capitale inglese. Certo, l’offerta pervenuta dal Chelsea probabilmente non si poteva rifiutare: circa 60 milioni (bonus compresi) per Emerson, non un titolare, e Dzeko, un top player, ma sempre un 32enne. E allora, se è tutto fatto come si dice, la Roma deve già pensare a cosa farne di tutti questi soldi. L’alternativa naturale ce l’ha in casa e si chiama Patrik Schick, per il quale in estate sono stati investiti 40 milioni. Dopotutto, la cessione di Dzeko potrebbe avere una sua logica se decidi di lanciare finalmente il ceco e dargli la sua occasione per dimostrare che quell’investimento non è stato un errore. Ma i giallorossi, comunque, dovranno fare due acquisti, perché se escono in due, devono entrare in due, ma chi?

MERCATO ROMA, DEULOFEU O STURRIDGE PER IL DOPO-DZEKO – Di Francesco, intenzionato a lanciare Schick da prima punta, ha chiesto un esterno destro e il nome caldo è quello di Deulofeu, in uscita dal Barcellona. L’ex Milan sarebbe un profilo interessante che i tifosi potrebbero apprezzare e il suo costo non è eccessivo: 15/18 milioni di euro, ma la Roma sta spingendo per il prestito con obbligo di riscatto. L’alternativa è Sturridge, sondato, ma più difficile.

MERCATO ROMA, PRIMO RIFIUTO PER DARMIAN – Con l’addio di Emerson, i giallorossi si sono immediatamente gettati alla ricerca di un affidabile terzino, ma il primo tentativo per Matteo Darmian, che può giocare sia a destra che a sinistra, non è andato a buon fine. Lo United vuole cederlo e non darlo via in prestito, vedremo se la Roma accontenterà il club inglese.

  •   
  •  
  •  
  •