Milan: via Suso e Kalinic, ecco i possibili sostituti

Pubblicato il autore: marcotavolacci Segui
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 17: Nikola Kalinic of AC Milan in action during the Serie A match between AC Milan and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 17, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Nikola Kalinic – Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews


Milan pronte le cessioni per Kalinic e Suso

Il Milan per poter fare mercato dovrà prima cedere qualche elemento, per poter poi dare l’assalto ad alcune pedine richieste da Gennaro Gattuso. I nomi più accreditati per lasciare i rossoneri al momento pare siano Kalinic e Suso. Il primo è richiesto in Cina dove sarebbero pronti ad investire sul croato. Il Milan per lasciarlo partire chiede almeno 20 milioni di euro, mentre per il centravanti sarebbe pronto un ingaggio ultra milionario. Stavolta l’affare potrebbe realmente chiudersi, con Fassone e Mirabelli che reinvestirebbero la cifra per nuovi obiettivi. Lo spagnolo Suso invece ha mercato in po’ ovunque. Sull’ala iberica aveva fatto un sondaggio anche il Napoli, che pero’ poi pare essersi ritirato. Al momento l’Atletico Madrid  pare essere il club più interessato, tanto che potrebbe pagare la clausola rescissoria per portarlo nella capitale spagnola.

Il Milan sta provando a prendere due calciatori italiani

Rossoneri interessati alla punta calabrese Zaza. Il nazionale italiano oggi in forza al Valencia, tornerebbe di buon grado in Italia ed il Milan potrebbe essere un club gradito. Il bomber ex Juve con Cutrone formerebbe una coppia interessante e molto dinamica. L’altra pedina che vorrebbe mister Gattuso è Daniele Baselli del Torino. Cairo vorrebbe 25 milioni di euro per lasciarlo partire, anche se il Milan potrebbe anche chiudere con un’offerta da 20 milioni.

  •   
  •  
  •  
  •