Torino, per l’attacco oltre a Schick c’è Tiquinho Soares

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin Segui


In attesa dell’ufficializzazione di Marco Giampaolo per la panchina, il Torino è scatenato sul mercato e il ds granata Davide Vagnati si è appuntato un altro nome sulla lista di giocatori da trattare: l’ultimo in ordine cronologico è l’attaccante del Porto Tiquinho Soares.

Il Torino su Tiquinho Soares: la situazione

Brasiliano classe 1991, è arrivato al Porto dal Vitoria Guimaraes nel gennaio 2017 e da lì ha realizzato 65 gol in 140 presenze complessive con la maglia dei Dragoes.
In questa stagione Tiquinho Soares ha chiuso con 19 reti e 3 assist in 46 partite giocate, spesso e volentieri da subentrato ma con una percentuale di partecipazione alle reti di squadra davvero importante (16%) e un modus operandi di marcature davvero vario: 8 reti di testa, 6 di destro, 4 di sinistro e uno addirittura di tacco.
Altro dato che farà impazzire gli amanti dei numeri: Tiquinho Soares nelle 15 partite in cui ha fatto gol, in 14 il Porto ha vinto.

L’attaccante brasiliano è in scadenza nel 2021, il Porto fatica a trattare con l’agente del giocatore per il rinnovo: il suo cartellino ha un valore di circa 12 milioni di euro, il Torino sta pensando a un prestito oneroso con obbligo di riscatto oppure a un acquisto a titolo definitivo pagandolo in diverse tranche.
Si attende l’ok da Giampaolo, ma Tiquinho Soares è tra le preferenze dei granata, come rilanciato in nottata anche da Gianluca di Marzio tramite il proprio profilo Twitter.

  •   
  •  
  •  
  •