Gomez, un giocatore separato in casa. La situazione del numero 10

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


“Separato in casa”. Non c’è altra spiegazione per descrivere Papu Gomez: un giocatore che, nonostante sia ancora alla corte dell’Atalanta, è praticamente arrivato al capolinea. La storia riguardante il capitolo Gomez-Gasperini è un ormai risaputo, e lo stesso argentino ha addirittura messo benzina sul fuoco in un momento di tregua , ma è soltanto questione di tempo prima di vedere lo stesso Gomez lontano da Bergamo. Una situazione composta da avvenimenti e interessi nei confronti del numero 10 atalantino: ex capitano di una squadra che ha completamente voltato pagina, al di là di tutto quello che è successo.

Secondo quanto risulta da fonti interne, Papu Gomez è praticamente fuori rosa: l’argentino si allena al Centro Bortolotti di Zingonia da solo, in orari diversi rispetto alla squadra di Gian Piero Gasperini (infortunati compresi). Speranza? Il presidente Antonio Percassi è stato preciso sulla questione due giorni fa. Ai microfoni de L’Eco di Bergamo disse: “Papu? Ormai è un capitolo chiuso”. Parlando di mercato, Alejandro è corteggiato da molte squadre di Serie A: in primis l’Inter di Antonio Conte. Vi è l’interesse dei milanesi, ma la società atalantina vuole 10 milioni di euro. Se nel caso Gomez dovesse rimanere all’Atalanta, rimarrà in tribuna fino alla fine dell’anno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan, altri due acquisti in arrivo