Sliding doors Inter: la situazione sul centrocampo

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Simone Inzaghi sta affrontando un momento in cui la sua Inter è camaleontica: nei primi 60-70 minuti di partita domina il gioco per poi subire nell’ultima frazione. A Roma con la Lazio, con la Juventus e con il Milan, i neroazzurri sono stati rimontati da situazioni di vantaggio, perdendo un totale di 7 punti (3 con la Lazio, e 4 con Juventus e Milan). Ma c’è in atto una rivoluzione in casa Inter: la situazione a centrocampo. I casi più spinosi sono quelli di Brozovic e Eriksen. Per il primo l’Inter vorrebbe porre un ultimatum al rinnovo entro fine anno, altrimenti potrebbe anche partire a gennaio (su di lui gli occhi di PSG, Atletico, Liverpool, Chelsea e Tottenham).

Su Eriksen la situazione è molto delicata. Il programma di riabilitazione del danese procede bene e le sue condizioni sono nettamente migliorate ma, ad oggi, in Italia è difficile rivederlo in campo. Ed ecco che le ipotesi Ajax e Odense si fanno sempre più reali. A ciò si va a aggiungere la scadenza di contratto di Perisic a giugno 2022. Il croato sembra non voler rinnovare e voler provare l’esperienza in Premier League o il ritorno in Bundesliga. In scadenza a fine anno anche Arturo Vidal. Il cileno ultimamente è in una buona condizione fisica ma difficilmente rinnoverà in suo contratto e le strade a fine anno si separeranno. Da tenere sott’occhio l’Inter: la situazione a gennaio potrebbe cambiare. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Zhang rischia il carcere, chieste anche le quote dell'Inter: una speranza per giugno