Calciomercato Milan 2022-2023, scopriamo i nuovi talenti: con l’Inter conteso un big

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Calciomercato Milan 2022-2023

Calciomercato Milan 2022-2023 estivo, i rossoneri punteranno a un organico di maggiore qualità volto a rinforzare i punti deboli. Uno dei tanti talenti in voga se lo sta contendendo proprio assieme all’Inter. Chi avrà la meglio? All’inizio del calciomercato mancano poco più di tre mesi, ma i rossoneri sperano e vogliono anticipare i tempi, iniziando a muoversi con largo anticipo.

Calciomercato Milan 2022-2023: rifare il centrocampo?

Non è mai presto per iniziare a pensare alle trattative, gestioni che potrebbero cambiare il volto della squadra. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno già le idee chiare per questa stagione oramai alle porte. Le correzioni da apportare saranno nella zona del centrocampo.

I nomi che lasceranno il Milan

Oramai è una certezza, a lasciare il Milan nella prossima sessione di calciomercato, sarà proprio un centrocampista: l’ivoriano Franck Kessié (scadenza del contratto 30 giugno, senza prolungamento). Con molta probabilità approderà al Barcellona di Xavi a parametro zero. Anche Tiémoué Bakayoko interromperà il prestito con i rossoneri di Pioli. Molto incerto rimane il futuro di Rade Krunić, il cui contratto scadrà il 30 giugno 2024.

Leggi anche:  Calciomercato Lecce: rinnovo importantissimo fino al 2027 per il gioiellino del centrocampo

Sostituti del 2022-2023

Calciomercato Milan 2022-2023, scopriamo i sostituti che prenderanno il posto di alcuni big rossoneri. Il Milan sostituirà Kessié e Bakayoko con il rientro alla base di due giocatori già di proprietà del club rossonero ma, che stanno facendo un ottimo lavoro in altre squadre. Torneranno Yacine Adli in prestito al Bordeaux e Tommaso Pobega al momento al Torino.

Calciomercato Milan 2022-2023: big nel mirino di Milan e Inter

Scopriamo ora il nome del big in voga in questo periodo, ricercato sia dal Milan che dall’Inter di Simone Inzaghi: Kristjan Asllani. L’albanese di classe 2002 dell’Empoli, ha giocato molto bene a ‘San Siro’, proprio nel match contro i rossoneri di sabato scorso. Sia Maldini che Massara sono rimasti impressionati dal talento e potrebbero ben presto presentare una offerta all’Empoli per acquistarne il cartellino.

  •   
  •  
  •  
  •