Casadei ufficiale al Chelsea: ecco la cifra che ha incassato l’Inter

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Cesare Casadei è ufficialmente un calciatore del Chelsea. I neroazzurri hanno sacrificato lui e Pinamonti e, per ora, è esclusa la cessione dei big. I milioni che l’Inter ha incassato dai londinesi dovrebbero essere necessari a garantire la permanenza di Skriniar e Dumfries, su tutti.

Casadei al Chelsea, sarà un Zaniolo bis?

La paura della tifoseria dell’Inter è quella di rivivere un Zaniolo bis, ceduto alla Roma nell’ambito del fallimentare acquisto di Nainggolan, e poi esploso nella capitale. Questa volta, però, i neroazzurri non lo hanno ceduto a prezzo di saldo. La cessione di Casadei al Chelsea  ha portato nelle casse dell’Inter 15 milioni più altri 5 di bonus. La cifra potrebbe bastare a risanare, per ora, le casse neroazzurre, con i tifosi che sperano di poter continuare a vedere Skriniar e Dumfries con la maglia della Beneamata. Poco probabile la cessione dello slovacco nell’ultima settimana di mercato dato che a Inzaghi manca ancora un uomo per sostituire Andrea Ranocchia, andato al Monza a parametro zero.

Leggi anche:  Inzaghi, scudetto: "Mancano 23 giornate alla fine, c’è spazio per tutte. Mercato? La società è attenta"

Punto sugli acquisti

Il calciomercato dell’Inter nelle ultime settimane è stato letteralmente bloccato ma le parole di Marotta hanno lasciato intendere che qualcuno arriverà. Soprattutto nel reparto difensivo manca ancora il sostituto di Ranocchia e il nome di Acerbi prende sempre più quota: non scalda, però, l’animo dei tifosi. E mentre l’agente di CR7 lo ha proposto anche all’Inter, incassando un secco “no grazie”, la dirigenza pensa a come portare a Milano il difensore svizzero del Borussia Dortmund, Akanji. Difficilmente i neroazzurri verseranno ai tedeschi i 25 milioni richiesti, molto più probabile un suo approdo a Milano alla scadenza del contratto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,