Calciomercato Fiorentina: novità importanti su Palladino e Amrabat

Novità a dir poco clamorose sulla possibilità di vedere Raffaele Palladino sulla panchina della Fiorentina, a partire dalla prossima stagione. Pare che l'attuale tecnico del Monza abbia fatto un patto: scopriamo insieme con chi. E poi notizie nuove anche sul fronte Amrabat.

La Fiorentina, dopo essersi assicurata di giocare in Europa per il terzo anno di fila, tramite il posizionamento in Campionato, è ora concentrata al 100% sulla finale di Conference League, in programma mercoledì prossimo, ad Atene, contro l'Olympiacos. Dopo questa partita, la Viola ufficializzerà molte decisioni sul futuro di squadra e tecnico.

In quest'articolo ci concentriamo sulle ultimissime notizie sul versante allenatore e futuro di Amrabat.

Sky rivela la notizia clamorosa sul futuro di Palladino e la Fiorentina

Secondo quanto rivelato dal noto giornalista (esperto di calciomercato) Gianluca Di Marzio per Sky, Palladino avrebbe fatto un patto con Adriano Galliani. O trova l'accordo con la Fiorentina, o resta a Monza. Non esiste un piano C.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

I primi giorni di giugno usciranno le ufficialità in proposito.

Amrabat vuole restare al Manchester United

Diversamente da quanto scritto da molti media negli ultimi mesi, non è scontato che il Manchester United faccia tornare a Firenze Amrabat, a fine stagione. Lo Utd ha già speso 10 milioni per il solo prestito del marocchino e con altri 20 più 5 di bonus potrebbe riscattarlo.

Si cercherà un accordo su basi diverse, o attraverso un rinnovo del prestito, magari preventivamente allungando di un altro anno il contratto del calciatore (a cui non dispiacerebbe affatto restare in Inghilterra) con la Fiorentina.