Ciclismo, dopo Nibali si ritirano altri due corridori nel 2022

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Ciclismo, dopo Nibali si ritirano
Ciclismo, dopo Nibali si ritirano altri due corridori. Ieri è stata una giornata emozionante al Giro d’Italia, dove a casa sua, Messina, Vincenzo Nibali ha annunciato il ritiro dal ciclismo professionistico a fine stagione. Per lui quindi, questo sarà il suo ultimo Giro d’Italia. È arrivato il mio momento, ed è normale. Ho raccolto davvero tantissimo nella mia carriera, ho cercato di fare il meglio fino ad ora. Le decisioni a volte arrivano all’improvviso. Sono emozionato, qui è iniziata la mia storia, con le prime corse in Sicilia”, ha dichiarato al Processo alla Tappa.

Ciclismo, dopo Nibali si ritirano altri due corridori

Quello di Vincenzo Nibali non sarà l’unico ritiro in questo 2022. Infatti, hanno già comunicato il loro addio alla bicicletta, altri due corridori. Si tratta di Alejandro Valverde e Philippe Gilbert. Quest’ultimo aveva già annunciato nell’aprile del 2021 che questa sarebbe stata la sua ultima stagione in sella alla bicicletta, mentre Valverde ne diede comunicazione lo scorso ottobre. Saranno tre addii che lasceranno il segno nel cuore degli appassionati di questo sport. I corridori hanno avuto già tante acclamazioni durante le uscite stagionali di quest’anno. Gilbert addirittura alla Liegi-Bastogne-Liegi è stato omaggiato con 700 scritte sull’asfalto recanti il suo nome. Per Valverde ad ogni corsa a cui partecipa invece, è un vero e proprio bagno di folla.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Giro di Norvegia: diretta TV e streaming