Sagan torna ad allenarsi dopo i problemi di salute. Il team e il corridore spiegano la situazione

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Peter Sagan torna ad allenarsi
Peter Sagan torna ad allenarsi dopo i problemi di salute accusati negli scorsi mesi. Una stanchezza improvvisa e senza spiegazione alcuna, ha costretto troppe volte il corridore al ritiro durante la corsa. In particolar modo, lo slovacco  non è riuscito a portare a termine la Gent-Wevelgem e il Giro delle Fiandre. Successivamente aveva abbandonato anzitempo il Circuit Sarthe. Da qui la decisione in accordo col team di fermarsi per effettuare degli accertamenti medici. Negli scorsi giorni sono arrivati gli esiti che hanno fatto optare il team per il via libera al corridore agli allenamenti.

Peter Sagan torna ad allenarsi. Le dichiarazioni

Per lo slovacco Sagan non è stato per niente facile l’inizio di questa stagione visti i problemi di salute che l’hanno colpito. Al riguardo il corridore ha raccontato: “Sono molto felice di poter riprendere gli allenamenti. Vorrei ringraziare l’intero team TotalEnergies che mi ha supportato incessantemente durante questo periodo complicato e in particolare Jean-René Bernaudeau, Louis Noisette e il mio allenatore Jens van Beylen”.

Come affermato a Tuttobiciweb invece il team ha fatto sapere: “Peter non è stato bene di recente. Le sue gambe fanno molto più male del solito e trova difficile fare grandi sforzi. A volte si sente leggero e spesso è davvero stanco, ma lo staff medico ha effettuato un protocollo di esami nelle ultime settimane e gli ha permesso di ricominciare gradualmente ad allenarsi”.

  •   
  •  
  •  
  •