Sagan sconfigge il Long-Covid, torna alla vittoria e mette nel mirino un altro obiettivo. Le dichiarazioni

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Sagan sconfigge il Long-Covid
Sagan sconfigge il Long-Covid che l’aveva condizionato nella prima parte della stagione ciclistica, costringendolo più di una volta a ritirarsi durante le corse. Questa situazione, aveva fatto optare il team per effettuare degli accertamenti su cosa stesse accadendo a livello di salute allo slovacco. Sagan ha quindi affrontato un training camp negli Stati Uniti, insieme al compagno Daniel Oss, dal 12 maggio al 5 giugno, per poi tornare alla stagione in corso e cimentarsi con il Giro di Svizzera. Qui ha conquistato la vittoria di tappa, anticipando altri due uomini di esperienza: Bryan Coquard e Alexander Kristoff .

Sagan sconfigge il Long-Covid. Le dichiarazioni

Sagan felice della vittoria ha così commentato come riportato da SpazioCiclismo: Sono molto felice, è grandioso e devo ringraziare tutti i compagni di squadra che hanno fatto un ottimo lavoro. Gli ultimi quattro-cinque mesi non sono stati facili. Non è facile tornare a correre dopo una lunga pausa senza corse. Sono stato fermo tre mesi e prima di rientrare sono stato malato e spero di crescere ancora. I giorni scorsi sono stati difficili, i prossimi saranno più facili di oggi ma il finale sarà ancora duro”.
Lo slovacco sarà al via al prossimo Tour de France e l’ottava maglia verde sembra proprio essere il suo prossimo obiettivo alla Grande Boucle.

  •   
  •  
  •  
  •