Carpi-Benevento 2-2 (Video Gol Highlghts): Letizia e Coda illudono i sanniti, pari emiliano nel finale

Pubblicato il autore: stefano beccacece Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

DIRETTA LIVE CARPI-.BENEVENTO: CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA CRONACA IN TEMPO REALE

Serie B, Capi-Benevento 2-2: Succede tutto nella ripresa nel match disputato al Cabassi sabato 10 novembre. I campani passano con l’ex Letizia e raddoppiano con Coda su rigore. In poco più di 5 minuti, il Carpi pareggia con le reti di Concas e Vano. Per quest’ultimo, primo gol in B quando ormai Letizia non ce la fa a recuperare.

Carpi-Benevento 2-2  video highlights

 

https://www.youtube.com/watch?v=no-NmVrvzRI

CARPI-BENEVENTO 2-2. LA CRONACA DEL MATCH

90 + 6 – E finale! Carpi-Benevento 2-2
45 + 3 – Ha pareggiato Vano servito da Arrighini 2-2
45 + 1 i minuti di recupero sono diventati 5 perché c’è concitazione tra dirigenti e Pasquale Foggia viene allontanato
45′ – 4′ di recupero
45 – Ci ha provato Machach
44′ – Nell’azione del gol Letizia so fa male e rientra solo per non lasciare i suoi in 10
41′ – Gol del Carpi con Concas di testa su cross di Pasciuti 1-2
41′ – Ancora Colombi coi piedi su Buonaiuto
39′ – Ammonito Sparandeo
38′ – Buonauto in diagonale, si oppone Colombi
33′ – Ammonito Machach
32′ – Di Noia per Mbaye
30′ – Ammonito Tello
27′ – Nel Carpi Machach per Buongiorno e tra gli ospiti Buonaiuto per Asencio
25′. GOL di Coda, 0-2
25′ – Rigore per il Benevento per fallo di mano di Sabbione
23′ – Cross di Concas ma non ci arriva Jelenic
19′- Ammonito Vano
18′ – Ammonito Gyanfi
15′ – Vano entra per Piscitella
14′ – Coda ci prova, alto
9′ – GOL di Letizia: botta di Coda Colombi respinge, rimpallo poi il portiere fa sbattere il pallone sulla testa di Letizia, palo gol
4′ – Mbaye ci prova da lontano e Montipò si oppone
3′- Speranndeo rischia il rigore su Arrighini
1′ – Occasione per Pasciuti
Secondo tempo
16:06 Di Chiara non ce la fa ed entra il classe ’99 Sparandeo
15:50 – FINE PRIMO TEMPO 0-0
45 + 2 Ammonito Sabbione
45 + 1 Recupero allungato perché si è fatto male Di Chiara
45′ – 1 di recupero
42′ – Ancora lancio per Arrighini che controlla, ma Montipò chiude la porta
41′ – Asencio sfiora l’incrocio
40′ – Tiro alto di Coda
38′ – Sinistro di Viola che Colombi respinge coi pugni. Sul proseguo, tiraccio di Letizia
31′ – Ammonito Asencio per simulazione
30′ – Colombi si oppone a una punizione dal limite di Coda
26′ – Il Benevento fa la partita, ma dall’altra parte Arrighini è una spina nel fianco della difesa ospite
20 – Doppia occasione per Coda: prima destro che attraversa tutta l’area, poi Buongiorno non lo tiene. Calcia sul primo palo e Colombi devia in corner
14′ – Grande occasione per Arrighini lanciato da Concas su cui si oppone Montipò in 2 tempi
11′ – Si vede il Carpi: cross di Pasciuti, debole il colpo di testa di Concas e Montipò blocca
7′ – Cambio per il Benevento: Costa lascia il posto a Di Chiara per infortunio
7′ – Il Benevento fa la partita
3′ – Destro di Viola dal limite, palla fuori di pochissimo
1′ – Benevento subito all’attacco
0′  PARTITI

Leggi anche:  Super League: nessuna sanzione per Juve, Real Madrid e Barcellona

Carpi-Benevento, le formazioni

Carpi (4-4-2): Colombi; Pachonik, Sabbione, Buongiorno, Poli; Jelenic, Concas, Mbaye, Pasciuti; Arrighini, Piscitella.

Benevento (3-5-2): Montipò; Volta, Billong, Costa; Gyamfi, Tello, Viola, Bandinelli, Letizia; Coda, Asencio

Carpi-Benevento, presentazione del match

Carpi-Benevento, gara valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie BKT. Si affrontano allo stadio “Cabassi” le protagoniste della finale play-off di un anno e mezzo fa. Oggi ci troviamo di fronte  un Benevento a quota 16. E’ perennemente considerato una delle favorite nella corsa alla promozione data la rosa, eppure arriva da 5 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte, l’ultima delle quali nel match contro l’Ascoli. I sanniti – però – hanno ben due gare in meno, visto che la partita contro lo Spezia verrà recuperata durante la sosta. Fabrizio Castori – l’autentico eroe della storia del Carpi – è chiamato a salvare gli emiliani, oggi penultimi in classifica con 5 punti, ma reduci dal pari contro il Crotone e con una gara in meno. Da sottolineare che  nel Benevento ci sarà un grande ex come Gaetano Letizia – più di 200 gare in maglia Carpi – mentre hanno lasciato una traccia meno rilevante Di Chiara e Montipò. L’arbitro designato è il Signor Piscopo di Imperia.

Leggi anche:  Europa League: dove vedere Lazio- Lokomotiv Mosca? Sky o DAZN?

Carpi-Benevento, le probabili formazioni

CARPI (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Suagher, Poli, Buongiorno; Jelenic, Sabbione, Pasciuti, Piscitella; Concas; Arrighini. All.: Castori.

BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Letizia, Volta, Billong, Di Chiara; Tello, Viola, Bandinelli; Insigne II, Coda, Buonaiuto. All.: Bucch“

  •   
  •  
  •  
  •