Olanda-Francia 2-0 (Video Goal Nations League): Wijnaldum e Depay condannano i tedeschi alla retrocessione

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Olanda-Francia

Memphis Depay – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Olanda-Francia termina sul 2-0, con gli uomini di Koeman che infliggono una severa lezione di gioco ai campioni del Mondo guidata da Deschamps. I transalpini non sono mai stati pericolosi durante l’arco dell’intera partita, con gli olandese che all’inizio han fatto fatica a concretizzare ma quasi allo scadere della prima frazione (44′) N’Zonzi devia di testa un cross di De Jong e passa la palla a Babel, il quale impegna Lloris e sulla respinta Wijnaldum è lesto a metterla dentro.

Le cose non cambiano nella ripresa, con i francesi autori di appena due tiri nello specchio della porta e che devono ringraziare il loro portiere (in serata di grazia) se il punteggio non è più rotondo. In pieno recupero arriva poi il raddoppio dell’Olanda, con Depay che effettua un cucchiaio e permette ai suoi di sperare ancora nel primo posto del gruppo 1, dato che i transalpini hanno disputato tutti i loro match ed il 19 novembre la nazionale olandese sfiderà in trasferta la Germania, che è ormai certa della retrocessione in Lega B.

GOAL WIJNALDUM

https://www.youtube.com/watch?time_continue=4&v=80DUwBOgO9o&ab_channel=XTERAGEM

RIGORE DEPAY

DIRETTA OLANDA-FRANCIA NATIONS LEAGUE. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

OLANDA-FRANCIA 1-0 (44′ Wijnaldum, 90’+6 Depay)
Quinta giornata della Nations League 2018-2019, Lega A, gruppo 1, Stadion Feijenoord “de Kuip” di Rotterdam

90’+6 – RADDOPPIO OLANDA! Depay trasforma il penalty con un gran cucchiaio e l’arbitro Taylor fischia la fine di Olanda-Francia, che termina per 2-0
90’+5 – CALCIO DI RIGORE PER L’OLANDA! Sissoko atterra in area De Jong
90’+4 – Ancora una grande parata di Lloris, che para il tiro di De Jong dal limite
90’+2 – Ultima sostituzione effettuata da Koeman: esce Babel ed al suo posto entra Aké
90′ – Secondo cambio nella fila orange: Vilhena prende il posto dell’autore del goal. Quattro minuti di recupero
89′ – Ammonito Dembelé (Francia) per fallo su Dumfries
87′ –
Provano a farsi vedere in avanti i transalpini
85′ – Prima sostituzione per l’Olanda: esce Bergwijn ed entra Promes
84′ –
Diagonale difensiva di Pavard ad anticipare Wijnaldum
83′ –
Destro dal limite di Babel e palla alta 
82′ –
Al contrario Koeman non ha operato alcun cambio
81′ – Ultima sostituzione operata da Deschamps: Ndombele prende il posto di N’Zonzi
80′ –
Dieci minuti più recupero al termine di Olanda-Francia
78′ –
Appena due i tiri in porta della Francia sino ad ora, contro i 10 dei padroni di casa
75′ – Ancora il portiere transalpino nega la gioia del goal a Depay, che ha tentato il tiro dal limite
73′ – Punizione di Depay e gran parata di Lloris
72′ – Ammonito Pavard (Francia) per fallo su Depay
70′ –
Cross di Dembelé intercettato dalla difesa dell’Olanda
68′ –
Continua la pressione degli orange alla ricerca del secondo goal. Olanda-Francia sempre sull’1-0
65′ – Doppio cambio per la Francia: entrano Sissoko e Dembelé al posto di Matuidi e Giroud
62′ –
Gran parata di Lloris sul colpo di testa di Dumfries, dopo il cross di Blind dalla sinistra
60′ – Occasione per l’Olanda: sul corner battuto da Depay svetta sopra tutti Van Dijk ma il colpo di testa del capitano orange finisce alta di poco sopra la trasversa
58′ – Ammonito Digne (Francia) per aver atterrato Dumfries
55′ –
Trattenuta di Digne ai danni di Depay: l’arbitro lo grazia non mostrandogli il giallo
53′ –
Continua ad essere ottima la manovra orange mentre gli uomini di Deschamps proprio non riescono a reagire all’iniziativa degli avversari
52′ –
Filtrante di Bergwijn intercettato dai difensori ospiti
50′ – Ammonito Kanté (Francia) per un intervento duro su De Jong
48′ –
Babel e Depay provano un fraseggio stretto ma alla fine vengono fermati dalla difesa transalpina
46′ (21.47) – Inizia la seconda frazione di gioco di Olanda-Francia: nessun cambio per il momento e palla agli ospiti

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

45’+2 (21.31) – Termina il primo tempo di Olanda-Francia dopo due minuti di recupero: nel finale gli orange riescono a concretizzare la loro superiorità territoriale
44′ – GOAL OLANDA! Wijnaldum porta in vantaggio i padroni di casa: lancio di De Jong verso l’area, con N’Zonzi che di testa la passa sciaguratamente a Babel, che impegna Lloris e poi il n°8 orange insacca sulla respinta
40′ – Cross dalla destra di Dumfries, colpo di testa di Wijnaldum che però colpisce male e la palla termina molto alta sopra la traversa
38′ –
Duro intervento di Digne su Depay, che poi si rialza dopo l’intervento dello staff medico e se la prende con il direttore di gara per la mancata sanzione al francese
36′ –
Angolo per i blues: Nzonzi ci prova di testa ma viene murato dalla difesa di casa
34′ –
Lotta intensa a centrocampo tra le due compagini, negli ultimi minuti. Olanda-Francia 0-0
32′ –
Ora gli ospiti appaiono più propositivi nella manovra
29′ – Occasione Francia: punizione di Griezmann respinta da Wijnaldum, arriva poi Pavard che tira di prima intenzione e la sfera termina di poco alta sopra la traversa
28′ –
Impressionante il possesso di palla orange, che ora risulta in proporzione 75-25
24′ –
Kanté sbaglia il passaggio e ne approfitta Wijnaldum, che poi cerca Depay ma quest’ultimo viene fermato in posizione di fuorigioco
22′ –
Siamo giunti alla metà della prima frazione e non ci sono state molte emozioni. Olanda-Francia 0-0
18′ –
Gli ospiti continuano a far fatica nel creare occasioni ed il pallino del gioco resta sempre in mano agli orange
17′ – Ammonito Wijnaldum (Olanda): fallo abbastanza duro ai danni di Griezmann
14′ –
Tacco di Bergwijn per Dumfries ma la retroguardia francese blocca il suo tentativo di cross
13′ –
Ancora protagonista Depay, che prova il tiro di sinistro al volo ma Lloris lo blocca senza alcun problema
10′ –
Contropiede dei blues partito da Mbappé, che vede sulla sinistra Digne e quest’ultimo pesca con un cross la testa di Griezmann. Cilessen risponde presente e non si lascia sorprendere
9′ –
Depay prova a superare in dribbling Pavard ma quest’ultimo è bravo a non farsi superare 
7′ –
Per il momento gli ospiti si limitano a coprire gli spazi nella loro metà campo
5′ –
Molto bene i padroni di casa in questi primi minuti, con un possesso di palla asfissiante tipico della filosofia orange
2′ –
Occasione per l’Olanda con Wijnaldum, che con un gran tiro, dopo l’assist di Depay, costringe Lloris ad una grande parata
20.45 (1′) – Fischio d’inizio: al via Olanda-Francia, palla ai padroni di casa
20.42 –
Squadre in campo per gli inni nazionali
19.24 – FORMAZIONE UFFICIALE FRANCIA (4-2-3-1): 
Lloris (C); Pavard, Varane, Kimpembe, Digne; N’Zonzi, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud
19.23 – FORMAZIONE UFFICIALE OLANDA (4-3-3): 
Cillessen; Dumfries, De Ligt, Van Dijk (C), Blind; De Roon, Frenkie De Jong, Wijnaldum; Bergwijn, Depay, Babel
17.46 – 
Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Alle ore 20.45 avrà inizio Olanda-Francia e circa un’ora prima saranno comunicate le formazioni ufficiali delle due compagini

Leggi anche:  Sky o Eleven Sports? Dove vedere Brasile-Perù in tv e in streaming, Copa America 2^ giornata

Olanda-Francia, le probabili formazioni

PROBABILE FORMAZIONE OLANDA (4-3-3): Cilessen; Dumfries, De Ligt, Van Dijk (C), Blind; De Roon, De Jong, Wijnaldum; Bergwijn, Depay, Babel. CT: Ronald Koeman
PROBABILE FORMAZIONE FRANCIA (4-3-3): Lloris (C); Pavard, Varane, Kimpembe, Lucas Hernandez; Pogba, Kanté, Matuidi; Mbappé, Giroud, Griezmann. CT: Didier Deschamps

Olanda-Francia, dove seguire il match
L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su elevensports.it e sarà possibile seguirla anche su smartphone e tablet. Per la gara non è prevista alcuna diretta TV, nonostante i diritti siano posseduti da Mediaset.

Venerdì 16 novembre, alle ore 20.45 italiane, andrà in scena Olanda-Francia, incontro valido per la quinta giornata della Lega A, gruppo 1, della Nations League 2018-2019. A dirigere l’incontro sarà il signor Anthony Taylor, arbitro quarantenne della Federazione dell’Inghilterra.

Leggi anche:  Federer-Auger Aliassime 6-4 3-6 2-6 (Video Highlights Atp Halle 2021): lo svizzero è k.o. al 2° turno

Olanda e Francia si sono incontrate otto volte a livello ufficiale e undici volte in totale. La prima volta fu durante le qualificazioni ai Mondiali di Spagna 1982, dove gli orange vinsero per 1-0 e otto mesi dopo, sempre per un incontro valido per la qualificazione mondiale, i blues si presero la rivincita (2-0). Agli Europei di Inghilterra 1996 la Francia ebbe la meglio ai rigori durante i quarti di finale, mentre in quelli di Olanda 2000 gli orange si presero la rivincita per 3-2, durante la fase a gironi.

Passano 8 anni e agli Europei di Austria-Svizzera 2008 la nazionale olandese si impone nettamente per 4-1, mentre nelle qualificazioni per i Mondiali Russia 2018 la Francia si impone in entrambi gli scontri diretti e gli orange alla fine non si qualificheranno. L’ultimo incontro è stato nella seconda giornata del gruppo 1 della Lega A di Nations League, terminata per 2-1 (in goal Mbappé e Giroud per i francesi, Babel per l’Olanda).

Le due nazionali partono da stati d’animo abbastanza differenti, in quanto la nazionale guidata da Didier Deschamps, dopo aver vinto i Mondiali di Russia 2018, ha iniziato bene questa neonata competizione con un pareggio ed una vittoria contro i tedeschi ed il successo sugli orange, mentre quella di Ronald Koeman (che ha non ha ottenuto la qualificazione alla massima competizione calcistica) ha perso con i bleus all’andata e ha sconfitto per 3-0 la Germania, ponendosi per ora al secondo posto del gruppo 1 della Lega A e ai “galletti” basterà un pari per assicurarsi il primo posto.

  •   
  •  
  •  
  •