Benevento-Cittadella 1-0 (Video Goal Coppa Italia): Bandinelli regala ai campani la sfida con l’Inter negli ottavi

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Benevento – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Gli uomini di Cristian Bucchi avanzano agli ottavi di finale della Coppa Italia 2018-2019. Benevento-Cittadella, incontro del quarto turno, termina sul punteggio di 1-0, dopo che nel primo tempo non c’erano state grandi emozioni. All’inizio del secondo tempo sono stati invece i campani ad essere maggiormente pericolosi, con Ricci che al 55′ calcia addosso a Maniero in uscita; reazione degli uomini di Venturato, che riescono a segnare ma la posizione di Scappini è di palese fuorigioco (58′). I cambi alla fine fanno la differenza ed il Benevento sblocca il match al 77′ con Bandinelli, che concretizza un contropiede dopo l’uno-due con Asencio e ciò consente loro di essere i prossimi avversari dell’Inter di Spalletti.

GOAL BANDINELLI

https://www.youtube.com/watch?v=mwq445Eh3G4&ab_channel=ClutchSports

DIRETTA BENEVENTO-CITTADELLA COPPA ITALIA. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

BENEVENTO-CITTADELLA 1-0 (77′ Bandinelli)
Quarto turno della Coppa Italia 2018-2019, Stadio Ciro Vigorito di Benevento

90’+4 (16.52) – L’arbitro Dionisi fischia la fine dell’incontro: Benevento-Cittadella 1-0, con i padroni di casa che sfideranno l’Inter a San Siro negli ottavi di Coppa Italia
90’+3 – Deviazione della barriera sulla punizione di Malcore e Montipò riesce a far sua la sfera
90’+2 –
Tocco di mano di Tello sul tiro di Malcore e punizione dai 25 metri per i veneti
90′ – Quattro minuti di recupero
89′ –
Cross di Pasa ma Montipò esce in maniera puntuale
87′ –
Ricci arriva scoordinato al tiro e Maniero riesce a far sua la palla
85′ – Ammonito Volpicelli (Benevento)
82′ –
Azione personale di Asencio, poi esagera nell’individualismo e perde palla
80′ –
Dieci minuti più recupero al termine di Benevento-Cittadella
79′ – Ammonito Pasa (Cittadella)
77′ – GOAL BENEVENTO! Uno-due tra Bandinelli ed Asencio (due neo-entrati) in contropiede, con il primo che alla fine batte il portiere dei veneti col piatto destro. Benevento-Cittadella 1-0
76′ –
Tiro da fuori di Gyamfi ma è troppo centrale e Maniero fa sua la sfera
73′ – Terzo cambio per il Benevento: esce Coda ed entra Asencio. Nel Cittadella Malcore prende il posto di Scappini
71′ –
Coda a terra in area ma non vi è alcun fallo
70′ –
Ora sono i campani ad essere pericolosi e si guadagnano un calcio d’angolo
68′ – Goal annullato ai veneti: colpo di testa di Dalla Bernardina su corner ma viene deviato in rete da Scappini, peccato che quest’ultimo fosse in fuorigioco
67′ –
Benevento-Cittadella è ancora bloccato sullo 0-0 a metà della ripresa. Ammonito Antei (Benevento)
65′ –
Occasione per Siega, che si accentra ma il suo tiro termina fuori
63′ – Altra sostituzione tra i campani: Volpicelli prende il posto di Nocerino
58′ – Cambio anche nel Benevento: esce Cuccurullo ed entra Bandinelli. Bussaglia al posto di Frare nella formazione veneta
57′ – Ghiringhelli non ce la fa ed esce. Al suo posto Dalla Berardina
55′ – Filtrante di Coda ma Ricci calcia addosso a Maniero in uscita
53′ –
Rientra in campo il terzino del Cittadella
51′ –
Ghiringhelli a terra dopo l’intervento di Gyamfi ed esce dolorante dal campo
49′ –
Ancora Finotto, ma il suo sinistro è piuttosto debole
47′ –
Finotto scivola in area, lamentandosi di una leggera trattenuta di Antei
46′ (16.03) – Al via la ripresa di Benevento-Cittadella, palla ai veneti

Leggi anche:  Euro 2020, L'Italia chiude al primo posto

45’+1 (15.47) – Tentativo di contropiede degli ospiti non andato a segno e Dionisi fischia la fine della prima frazione di gioco
45′ – Un minuto di recupero per questo primo tempo di Benevento-Cittadella
44′ – Ricci perde palla ma poi Finotti stringe troppo l’angolo e il tiro termina a lato
42′ –
Il Cittadella conquista una punizione dalla tre quarti, con Frare che non aggancia il cross di Maniero
39′ –
Maniero è fuori dal campo ma è pronto a rientrare
37′ –
Colpo di testa di Coda di poco al lato, sul cross di Buonaiuto. Maniero aveva trattenuto Tello, ma quest’ultimo ha reagito violentemente (sarebbe stato da espulsione)
36′ –
Diversi passaggi errati, poca lucidità in campo
33′ –
Ora i padroni di casa premono maggiormente in attacco, ma per ora gli ospiti reggono bene in difesa
31′ –
Settembrini trova un varco sulla destra e tenta il cross, con Scappini che per poco in aggancia
29′ –
Tiro di Buonaiuto e respinta da parte di Maniero
28′ –
Cancellotti mura il tentativo di tiro di Cuccurullo
27′ –
Tiro di Settembrini dalla trequarti, col mancino, completamente da dimenticare
26′ –
Contropiede dei padroni di casa ma alla fine Siega riesce a fermarlo
22′ –
Ritmi blandi per ora, giunti alla metà della prima frazione di gioco. Benevento-Cittadella 0-0
18′ –
Lotta a centrocampo, con entrambe le compagini che chiudono bene gli spazi
15′ –
Tiro centrale di Maniero, Montipò blocca senza problemi
13′ –
Problemi fisici per Camigliano, nulla di grave per il difensore del Cittadella
12′ –
Finotto mette in mezzo, Scappini colpisce la palla ma termina a lato
9′ –
Gli ospiti premono e trovano un colpo di testa di Siega, che però non centra la porta
7′ –
I veneti continuano ad essere pericolosi e lamentano un presunto fallo di mano nell’area del Benevento, in anticipo su Scappini
5′ –
Montipò esce bene sulla punizione calciata da Maniero
3′ –
Prova a farsi vedere il Cittadella in questo avvio di match
15.01 (1′) – Al via Benevento-Cittadella, palla ai campani
14.38 –
La vincente di questa sfida se la vedrà negli ottavi contro l’Inter di Spalletti
14.20 – FORMAZIONE UFFICIALE BENEVENTO (3-5-2):
Montipò; Volta, Antei, Sperandeo; Gyamfi, Tello, Nocerino, Cuccurullo, Buonaiuto; Ricci, Coda
14.07 – FORMAZIONE UFFICIALE CITTADELLA (4-3-1-2):
Maniero; Cancellotti, Camigliano, Frare, Ghiringhelli; Maniero, Pasa (C), Settembrini; Siega; Scappini, Finotto
13.47 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. A breve sapremo le formazioni ufficiali di Benevento-Cittadella, partita valida per il quarto turno di Coppa Italia

Leggi anche:  Dove vedere Uruguay-Cile, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

Benevento-Cittadella, le probabili formazioni

PROBABILE FORMAZIONE BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Billong, Di Chiara; Maggio, Tello, Viola, Bandinelli, Letizia; Asencio, Coda. Allenatore: Cristian Bucchi
PROBABILE FORMAZIONE CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Rizzo, Adorni, Frare, Ghiringhelli; Branca, Iori, Proia; Schenetti; Strizzolo, Panico. Allenatore: Roberto Venturato

Benevento-Cittadella, dove seguire il match
Benevento-Cittadella sarà trasmessa in diretta esclusiva da Rai Sport, sul canale 57 del digitale terrestre in alta definizione e sul 58 per quella standard. Inoltre ci sarà la possibilità di seguire l’incontro in diretta streaming tramite il servizio di RaiPlay.

Martedì 4 dicembre, alle ore 15.00 italiane, andrà in scena Benevento-Cittadella, incontro valido per il quarto turno della Coppa Italia 2018-2019. A dirigere l’incontro sarà il signor Federico Dionisi, arbitro trentenne della sezione di L’Aquila.

Benevento e Cittadella si sono incontrate sei volte a livello ufficiale ma sarà la prima volta a livello di Coppa Italia (bilancio in parità, 3-3). Le prime tre volte sono state a livello di Serie C (allora denominata Lega Pro), con la Supercoppa di categoria che è stata vinta dai veneti. Gli ultimi tre incontri sono avvenuti in Serie B e sono terminati tutti per 1-0 (una vittoria in casa ed in trasferta per i campani, una tra le mura amiche per il Cittadella).

Leggi anche:  Italia-Galles: quella volta che...i precedenti

Le due squadre hanno due stati d’animo leggermente, in quanto la squadra guidata da Cristian Bucchi viene da tre sconfitte nelle ultime otto gare ed occupa la sesta posizione nel campionato di B, mentre in Coppa Italia è entrata in gioco nel secondo turno ed ha sconfitto prima l’Imolese e poi a sorpresa la favorita Udinese. Quella di Roberto Venturato, invece, è reduce da otto risultati utili consecutivi ed occupa il terzo posto della classifica di Serie B (a 3 punti dalla capolista Palermo) e anch’essa ha iniziato la competizione dal secondo turno, battendo prima il Monopoli e poi la favorita Empoli.

  •   
  •  
  •  
  •