Berrettini-Cuevas 6-3 1-6 6-3 (Video Highlights Atp Budapest 2019): l’azzurro accede alla semifinale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi

Berrettini

Matteo Berrettini soffre ma alla fine riesce a conquistare la semifinale nell’Atp 250 Budapest. L’azzurro, n°55 Atp, ha sconfitto per la prima volta in carriera l’uruguaiano Pablo Cuevas (n°73) con il punteggio di 6-3 1-6 6-3 dopo un’ora e cinquantadue minuti di gioco. Incontro equilibrato e piuttosto altalenante da parte dei due protagonisti ed ora il romano attende nel penultimo atto il vincente di Basilashvili-Djere.

Nel primo set il nativo di Concordia sembra risentire della maratona fatta contro il croato Marin Cilic e Berrettini, servendo ancora molto bene, si porta rapidamente sul 4-0. In seguito arriva un piccolo calo ma l’azzurro riesce comunque a chiudere per 6-3, salvo che nel secondo parziale scende la percentuale di prime palle e Cuevas inizia a martellargli col dritto sul suo rovescio, portando quindi rapidamente l’incontro al terzo set.

Il romano, scrollatosi un po’ di pressione dopo il precedente parziale, ritorna a servire bene e trova anche degli ottimi dritti, resistendo alla grinta dell’uruguaiano (autore anche di un paio di colpi niente male), riuscendo a portarsi sul 5-3 e a vincere un ultimo game piuttosto complicato, dove senza prima di servizio si è visto annullare ben due match point e a sua volta ha dovuto evitare tre chance di contro-break.

https://www.youtube.com/watch?v=uNpEH96tPc8&ab_channel=SamTennisVideos

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

MATTEO BERRETTINI – PABLO CUEVAS 6-3 1-6 6-3, Center Court 
Quarti di finale Atp 250 Budapest 2019 (terra battuta)

17.02 – GAME, SET AND MATCH BERRETTINI! Ancora un’ottima prima di servizio ed incontro chiuso dopo 1h e 52′ (52′ la durata del terzo parziale)
17.02 –
Terzo match point per Berrettini 
17.01 –
Servizio vincente esterno. Quarta parità
17.00 –
Continua a faticare con la seconda di servizio. Terza palla break
16.59 –
Servizio e smash per l’azzurro. Terza parità
16.58 –
Dritto steccato e seconda palla break
16.57 –
Ottima prima a 221 km/h. Seconda parità
16.57 –
Dritto in rete dopo una seconda di servizio e palla del contro-break
16.56 –
Berrettini tenta il serve and volley ma l’uruguaiano trova un’ottima risposta. Parità
16.55 –
Lungo di poco il dritto in uscita dal servizio. 40-30
16.55 –
Ottima prima. 40-15 e due match point
16.54 –
Rovescio slice sulla riga di fondo per il romano. 30-15
16.54 –
Gran parata a rete di Cuevas, con una volée bassa sul passante di Berrettini. 15 pari


16.52 –
L’uruguaiano tiene la battuta a 15. 5-3 ed ora l’azzurro può chiudere il match
16.50 –
Che contro-smorzata di Cuevas! Una vera magia: 30-0
16.47 –
Di poco larga la risposta di rovescio dell’uruguaiano e game Berrettini. 5-2
16.47 –
E’ tornato a servire bene ma poi sbaglia il dritto. 40-30
16.45 –
Palla corta completamente fuori misura da parte del romano. 15 pari
16.44 –
Ace di Cuevas, che si salva e va sul 2-4
16.43 –
Lungo il dritto dell’azzurro sulla seconda palla break. Seconda parità
16.42 –
Ben annullata con il servizio. 40 pari
16.42 –
Errore dell’uruguaiano e 30-40, con chance di doppio break
16.40 –
Fallo di piede sulla seconda per Cuevas, indi doppio fallo. 0-15


16.37 –
L’azzurro conferma in scioltezza (a 0) il break di vantaggio. 4-1
16.35 – BREAK BERRETTINI! Dritto in corridoio per il tennista dell’Uruguay. 3-1
16.34 –
Gran dritto a rientrare di Cuevas. 30-40
16.34 –
Ora sembra di rivedere il dritto del primo set per il romano: 15-40 e due palle break conquistate
16.33 –
Bene invece Berrettini con il dritto. 0-30
16.32 –
Brutto dritto dell’uruguaiano in uscita dal servizio. 0-15
16.29 –
Secondo ace di fila, sempre esterno. 2-1
16.29 –
Ace esterno. 40-30
16.28 –
Doppio fallo. 30 pari
16.28 –
Servizio e dritto per l’azzurro. 30-15
16.26 –
E poi riesce a tenere la battuta. 1-1
16.25 –
Ancora un ottimo dritto e costringe Cuevas ai vantaggi
16.24 –
Gran dritto a rientrare di Berrettini. 40-30
16.24 –
Servizio vincente. 40-15
16.23 –
Punto vinto con grande intelligenza tattica. 30-15
16.23 –
Accelerazione di dritto che l’uruguaiano non riesce a contenere. 15 pari
16.21 –
Ace a chiudere questo game per il romano. 1-0
16.20 –
Ancora un ottimo rovescio lungolinea di Cuevas e poi chiusura con il dritto. 40-30
16.20 –
Passante col rovescio lungolinea. 40-15
16.19 –
Servizio e dritto per Berrettini. 30-15
16.18 –
Ancora un bel colpo dell’uruguaiano col rovescio. 15 pari
16.17 – Dopo il toilet break inizia il terzo e decisivo set, con l’azzurro alla battuta

Leggi anche:  Djokovic-Tsitsipas, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere finale Australian Open

16.10 – GAME AND FIRST SET CUEVAS! Altro errore di Berrettini con il rovescio e parziale terminato dopo 29′
16.09 –
Rovescio in rete per il romano. 40-15 e due set point
16.09 –
Doppio fallo dell’uruguaiano. 15 pari
16.07 – DOPPIO BREAK CUEVAS! Arriva un errore di Berrettini in uscita dal servizio. 1-5
16.07 –
Lotta tra rovesci vinta da Cuevas. 15-40 e due chance per il doppio break
16.06 –
Doppio fallo dell’azzurro. 0-30
16.02 –
Che poi realizza due ottime prime e sale sul 4-1
16.02 –
Gioco combattuto sul servizio dell’uruguaiano. 30 pari
15.59 –
Che poi riesce a chiudere il game. 1-3
15.58 –
Servizio e dritto da parte di Berrettini. 40-15
15.57 –
Risposta completamente fuori misura per Cuevas. 30-0
15.55 –
L’uruguaiano si salva e conferma il proprio vantaggio. 0-3
15.54 –
Poi l’azzurro sbaglia il successivo dritto. 40 pari
15.53 –
Dritto a rientrare. 30-40 e palla del contro-break
15.53 –
Il romano torna a giocare un drop shot vincente. 30 pari
15.51 – BREAK CUEVAS! Arriva sulla smorzata dell’azzurro, che mette male il piede e scivola. 0-2 e per ora non sembra nulla di grave
15.50 –
Ace esterno. 30-40
15.49 –
Berrettini concede tre palle break ma annulla la prima con la palla corta. 15-40
15.45 –
Cuevas tiene la battuta in maniera agevole. 0-1
15.45 –
Buon timing sulla risposta di rovescio per il romano. 40-15
15.44 – Inizia il secondo set, serve l’uruguaiano

Leggi anche:  Djokovic-Tsitsipas, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere finale Australian Open

15.41 – GAME AND FIRST SET BERRETTINI! Altra buona prima a chiudere questo parziale, dopo 31′
15.40 –
Rovescio incrociato a segno. 40-15 e due set point
15.39 –
Smorzata completamente fuori tempo per l’azzurro. 30-15
15.39 –
Ottima prima al centro. 30-0
15.38 –
Servizio e dritto. 15-0
15.38 –
Cuevas tiene la battuta a 15. 5-3 ed ora Berrettini può chiudere il primo set
15.36 –
Dritto a rientrare per l’uruguaiano. 15-0
15.34 –
Torna a servire bene il romano e sale sul 5-2
15.33 –
Dritto steccato da Cuevas. 40-30
15.32 –
Due buone prime di Berrettini ma poi fatica molto dal lato del rovescio. 30-15
15.31 –
Di poco lungo il dritto dell’azzurro. 4-2
15.30 –
Duello a rete vinto grazie ad una veronica. 40-15
15.29 –
Ora l’uruguaiano cerca con più pressione il rovescio di Berrettini con il suo dritto. 30-15
15.26 – PRIMO CONTRO-BREAK CUEVAS. Dritto molto profondo che provoca l’errore all’avversario: 4-1
15.25 –
Altro tentativo di smorzata, questa volta vincente. 15-40
15.24 –
0-40 e tre possibilità per un primo contro-break
15.24 –
Esagera poi con il dritto. 0-30
15.23 –
Drop shot in rete per il romano. 0-15
15.22 – DOPPIO BREAK BERRETTINI! Match a senso unico per ora, con la chiusura dello scambio grazie ad un rovescio lungolinea. 4-0
15.22 –
Dritto angolato di Berrettini ed altra palla break
15.21 –
Servizio al corpo dell’uruguaiano e game ai vantaggi
15.20 –
Dritto in rete. 30-40
15.20 –
Passante dell’azzurro con leggera deviazione del nastro: 15-40 e due chance di doppio break
15.19 –
Ancora in difficoltà Cuevas. 15-30
15.17 –
Break confermato agevolmente a 0 dal romano. 3-0
15.16 –
L’uruguaiano prova la risposta di rovescio in anticipo ma finisce molto lunga. 30-0
15.15 –
Servizio e dritto. 15-0
15.14 – BREAK BERRETTINI! Doppio fallo di Cuevas. 2-0
15.14 –
Salva la prima. 15-40
15.13 –
0-40 e subito tre palle break concesse dall’uruguaiano
15.13 –
Punto vinto a rete dal romano. 0-30
15.12 –
Il nastro poteva aiutare Cuevas ma quest’ultimo affossa in rete il dritto. 0-15
15.11 –
Game vinto in maniera agevole dall’azzurro. 1-0
15.10 –
Altro ace. 40-0
15.10 –
Ace in apertura. 15-0
15.10 – Inizia il primo set, serve Berrettini

Leggi anche:  Djokovic-Tsitsipas, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere finale Australian Open

15.05 – Giocatori in campo per il riscaldamento
14.46 –
Herbert batte Balazs con il punteggio di 6-3 6-4. A breve in campo l’azzurro e l’uruguaiano
14.08 –
Il francese ha vinto il primo set per 6-3
13.30 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Sta per iniziare l’incontro Balazs-Herbert, secondo quarto di finale dell’Atp Budapest, a seguire invece toccherà a Berrettini affrontare Cuevas

Berrettini cerca contro Cuevas la seconda semifinale del 2019

Il tennista di Roma (n°55 del ranking Atp), dopo aver sconfitto nei primi due incontri del 250 ungherese come lucky loser il kazako Mikhail Kukushkin e lo sloveno Aljaz Bedene, affronterà nei quarti di finale l’uruguaiano Pablo Cuevas (n.73, che ha avuto la meglio sul tedesco Yannick Maden ed il croato Marin Cilic). Nessun precedente tra i due, indi assisteremo ad uno scontro inedito.

Berrettini ha iniziato il 2019 a Doha, perdendo al primo turno, per poi fermarsi al secondo turno ad Auckland e nuovamente all’esordio all’Australian Open. Il primo risultato importante arriva a Sofia, dove centra la semifinale (arrendendosi all’ungherese Marton Fucsovics), mentre a Marsiglia e Dubai non raccoglie grosse soddisfazioni (secondo e primo turno). Nei Masters 1000 di Indian Wells e Miami viene eliminato all’esordio, ma tra i due vince il ricco Challenger di Phoenix battendo in finale Kukushkin. Inizia quindi la stagione sul rosso nel 1000 di Montecarlo, perdendo al primo turno contro il bulgaro Grigor Dimitrov.

Il nativo di Concordia, invece, ha cominciato l’anno ad Auckland, dove viene sconfitto all’esordio, per poi raggiungere il secondo turno nello Slam australiano. Gioca poi sulla terra sudamericana e raccoglie buoni risultati: semifinale a Cordoba, quarti a Buenos Aires, un’altra semifinale a Rio De Janeiro e battuta d’arresto al primo turno di San Paolo (negli ultimi due casi sconfitto dal canadese Felix Auger-Aliassime). Prima di tornare a giocare sul rosso fa un’apparizione a Miami, dove viene sconfitto all’esordio; a Houston arriva un’altra eliminazione al primo turno ma arriva invece il primo titolo stagionale nel Challenger di Tunisi, dove ha la meglio nell’ultimo atto sul portoghese Joao Domingues.

Berrettini – Cuevas: i precedenti
Confronto inedito

Berrettini-Cuevas, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook di Supertennis.

  •   
  •  
  •  
  •