LIVE Allenatori Serie A notizie in tempo reale: Spalletti – Napoli, si attende ufficialità Inzaghi

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

11.00 – SPALLETTI UFFICIALE AL NAPOLI! L’ex tecnico interista torna ad allenare e andrà al Napoli, sarà lui il sostituto di Gattuso. Per lui contratto biennale a 2,7 mln a stagione! 

AGGIORNAMENTI DEL 29 MAGGIO

15.00 – ALLEGRI – JUVE, UFFICIALE! Arrivata la conferma e la firma sul contratto: dopo due anni fermo, Massimiliano Allegri torna in panchina e lo fa proprio con la Juventus! Il tecnico livornese ha firmato un quadriennale da 9 mln a stagione.

12.30 – JURIC – TORINO, UFFICIALE! Torino ha il suo nuovo allenatore: dopo giorni di trattativa è arrivata la conferma anche per l’ex tecnico del Verona. Per lui un contratto triennale a 2 mln di euro + bonus.

AGGIORNAMENTI NOTIZIE DEL 28 MAGGIO

19.35 – INZAGHI – INTER FATTA! Come anticipato oggi Inzaghi non accetterà la proposta di Lotito e sarà il nuovo allenatore dell’Inter! Accordo per un contratto biennale a 4 mln a stagione, sarà lui il successore di Conte

17.40 – INZAGHI – INTER, NON È FINITA! Il rinnovo di Simone Inzaghi tarda ad arrivare: l’intesa con Lotito c’è manca la firma che ancora non arriva. Inzaghi tentenna, l’Inter ci prova!

Leggi anche:  Non solo Tomiyasu per la retroguardia: l'Atalanta mette sotto osservazione un altro difensore. Ecco chi

14.55 – ALLEGRI-JUVE, CI SIAMO! La svolta è arrivata stamattina. Agnelli ha comunicato il suo progetto all’assemblea e sono stati limati i dettagli. Allegri bis, contratto di 4 anni a 9 mln a stagione, si attende soltanto il comunicato ufficiale!

AGGIORNAMENTO NOTIZIE DEL 27 MAGGIO

18.40 – CONTE – INTER E’ ADDIO! Rescissione ufficiale tra il tecnico e i nerazzurri con una buonuscita di 7 milioni. In Pole per la panchina nerazzurra ci sarebbe Simone Inzaghi in uscita dalla Lazio-

15.45 – SPALLETTI IN POLE PER IL NAPOLI! Come riportato da Nicolò Shira, dopo la trattativa saltata con Conceicao il Napoli si sarebbe fiondato su Luciano Spalletti. Il tecnico avrebbe dato da tempo la disponibilità a trasferirsi a Napoli, mancano gli ultimi dettagli con l’annuncio che potrebbe arrivare a breve.

10.30 – SITUAZIONE DIFFICILE IN CASA INTER! I campioni d’Italia sono ad un bivio: la proprietà vuole un attivo di 80 mln da questa finestra di mercato, Conte non vuole cedere nessun top e punta a rinforzare ulteriormente i nerazzurri per continuare questo ciclo. Rottura tra le parti, si pensa ad una rescissione con buonuscita da 7 mln!

Leggi anche:  Il Milan cerca Junior Firpo per rinforzare la difesa

10.20 – ACCORDO JURIC – TORINO! Dopo l’esperienza con l’Hellas ecco Juric pronto ad una nuova sfida. Secondo il Corriere Granata il tecnico aveva già dato da tempo la sua parola a Cairo e firmerà un triennale da 2 milioni a salire con vari bonus: battuta la concorrenza di Cagliari e Fiorentina!

10.15 – LE CONFERME AVVENUTE IERI. Dopo Mourinho alla Roma, notizia che ha smosso tutti, ecco che Gattuso diventa il nuovo tecnico della Fiorentina. L’ormai ex tecnico partenopeo firma per un contratto biennale con opzione per il terzo anno a 2 mln più bonus. Arrivata anche l’ufficialità di De Zerbi allo Shakhtar Donetsk!

Live Allenatori Serie A tutti gli aggiornamenti in tempo reale: ecco tutte le notizie dell’ultima ora.

Live Allenatori Serie A, il punto dopo la stagione

Erano anni che non si assisteva ad un Valzer di panchine così grande. Un effetto domino cominciato al termine dell’ultima giornata quando, alla fine delle partite, Aurelio De Laurentis confermava ciò che si vociferava da tempo ovvero l’addio di Rino Gattuso. Insieme a questo addio, anche Sassuolo e Verona sono stati costretti a cercare un nuovo allenatore visti gli addii rispettivamente di De Zerbi e Juric che chiudono il loro progetto per nuove esperienze. Iachini chiude il cerchio dei sostituiti mentre ci sono molte panchine che ballano. Inter e Juventus, su tutte, riflettono: Conte non vuole “indebolire” l’Inter e si va verso l’addio, i bianconeri valutano l’operato dell’attuale tecnico. Anche il Cagliari valuta la riconferma di Semplici, insomma nessuno sembra esser certo del suo posto.

  •   
  •  
  •  
  •