Euro 2020, verso il sorteggio: l’Italia è testa di serie

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

 

potrebbe interessarti ancheJanuzaj-Roma, contatti con il talento belga ex United

Euro 2020, tutto quello che c’è da sapere sul sorteggio del prossimo 30 novembre. Sabato 30 novembre a Bucarest alle ore 18 si terrà il sorteggio della fase finale della 16.a edizione del Campionato Europeo di Calcio. Ai nastri di partenza ci saranno 24 nazionale suddivise in 6 gironi da 4, agli ottavi di finale passeranno le prime 2 di ogni girone più le 4 migliori terze. Per l’occasione Euro 2020 non si disputerà in un solo paese, ma in 12 Stati diversi. I 12 Paesi che ospiteranno la rassegna iridata saranno suddivise così:

Gruppo A: Roma e Baku;
Gruppo B: San Pietroburgo e Copenaghen;
Gruppo C: Amsterdam e Bucarest;
Gruppo D: Londra e Glasgow;
Gruppo E: Bilbao e Dublino;
Gruppo F: Monaco e Budapest.

potrebbe interessarti ancheLa Coppa Italia, competizione che tutela le grandi

Le 20 squadre che hanno staccato il ‘pass’ per Euro 2020 in attesa delle 4 che si qualificheranno a marzo attraverso gli spareggi sono: Austria; Belgio; Croazia; Repubblica Ceca; Danimarca; Galles; Inghilterra; Finlandia; Francia; Germania; Italia; Olanda; Polonia; Portogallo; Russia; Spagna; Svezia; Svizzera; Turchia; Ucraina. Le semifinali e la finale si disputeranno a Wembley e l’atto conclusivo di Euro 2020 si terrà il 12 luglio, manifestazione che partirà il 12 giugno a Roma.

Euro 2020, i paletti del sorteggio

Le nazionali che si sono già qualificate verranno inserite nel proprio girone d’appartenenza ovvero dove è assegnata la rispettiva città che ospiterà la manifestazione. L’Italia è di diritto inserita nel Gruppo A perchè le sue gare di Euro 2020 si disputeranno a Roma; Russia e Danimarca verranno inserite nel Gruppo B perchè qui si giocheranno le gare a San Pietroburgo e Copenaghen, mentre un sorteggio decreterà chi giocherà in casa tra Russia e Danimarca nello scontro diretto; l’Olanda sarà inserita nel Gruppo C perchè qui si giocherà ad Amsterdam; l’Inghilterra verrà inserita nel gruppo D (Wembley); la Spagna nel Gruppo E (Bilbao); la Germania nel Gruppo F (Monaco). L’Italia è certa di giochare tutte e tre le gare a Roma perchè l’Azerbaigian non si è qualificato essendo Baku l’altra nazione che ospiterà le gare del Gruppo A. Italia che giocherà anche la gara inaugurale di Euro 2020 il 12 giugno alle ore 21 allo stadio ‘Olimpico’ di Roma.

notizie sul temaZaniolo, la Roma non vuole forzare i tempi di recuperoDe Ligt, in Spagna si chiedono che fine abbia fattoIbrahimovic, non solo Milan: lo svedese potrebbe andare all’Europeo
  •   
  •  
  •  
  •