Torino-Frosinone: Mazzarri sfodera il duo Zaza-Belotti. Ciociari alla ricerca della prima vittoria in campionato

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Foto Getty Images© per SuperNews

Si alza il sipario sull’ottava giornata di serie A. Ad aprire i battenti saranno Torino e Frosinone, impegnate, questa sera, alle ore 20:30, nell’anticipo del venerdì. I granata giungono a quest’appuntamento galvanizzati dal successo ottenuto, quasi in extremis, contro il Chievo, grazie al gol siglato da Simone Zaza. La banda guidata da Walter Mazzarri è reduce da due risultati utili consecutivi, mentre tra le proprie mura amiche lo score parla di due sconfitte rimediate al cospetto di Roma e Napoli ed una sola vittoria nei confronti della Spal. Il Toro, in classifica, occupa il dodicesimo posto con 9 punti all’attivo.

Situazione ben diversa per quanto concerne il Frosinone. La compagine gialloazzurra è penultima a quota uno. La banda guidata da Moreno Longo annovera lo score ben poco edificante di peggior attacco del torneo con un solo gol all’attivo, trovato, per giunta, solamente alla settima giornata grazie ad un rigore realizzato da Ciano, e di difesa colabrodo con ben 18 centri al passivo. I cicioari sono reduci da cinque sconfitte consecutive, senza mai, sino ad ora, assaporare il gusto della vittoria. Al termine del ko rimediato domenica scorsa contro il Genoa, il presidente Maurizio Stirpe ha indetto il ritiro per la squadra, con lo scopo di ritrovare la massima concentrazione e maggiori motivazioni, ribadendo, altresì, la fiducia a termine nei riguardi dell’allenatore Longo, la cui posizione si fa sempre più in bilico.

potrebbe interessarti ancheGigi Meroni, la tragica storia del calciatore-artista del Torino

Spostando il focus sulle probabili formazioni che scenderanno in campo, Mazzarri dovrebbe affidarsi al 3-5-2 con Sirigu tra i pali, linea di difesa composta da Izzo, Nkoulou e Moretti. Berenguer e Aina lungo le corsie laterali, mentre la mediana sarà presidiata da Soriano, Rincon e Meité. In attacco spazio al tandem azzurro composto da Belotti e Zaza.

potrebbe interessarti ancheTorino, Iago Falque:” Sono vicino al rinnovo. Messi più forte di Cristiano Ronaldo”

Longo, invece, dovrebbe rispondere con il 3-4-1-2, modulo tattico visto all’opera nella gara precedente con il Genoa: Sportiello in porta, Goldaniga, Salamon e Kranjc in difesa. Sulle fasce spazio a Zampano e all’ex della serata, Molinaro. La mediana sarà occupata da Chibsah e Hallfredsson. Soddimo agirà da trequartista, a supporto della coppia d’attacco formata da Ciano e Ciofani. L’arbitro designato per dirigere il match è il signor Ivano Pezzuto della sezione di Lecce.

notizie sul temaTorino-Frosinone: pregevole reazione dei granata che affossano i ciociariTorino-Frosinone 3-2 (Video Gol Highlights): decide Berenguer, altra vittoria granataZaza torna al gol in Serie A con il Torino: “Segnare è molto importante. Il gol lo dedico al magazziniere”
  •   
  •  
  •  
  •