Torino-Frosinone: pregevole reazione dei granata che affossano i ciociari

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui

Torino – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

L’anticipo del venerdì sera tra Torino e Frosinone, valevole per l’ottava giornata di serie A, si è chiuso con il punteggio di 3-2 a favore dei granata. A seguito di questo successo la banda guidata da Walter Mazzarri sale provvisoriamente all’ottavo posto in classifica a quota 12, centrando il terzo risultato utile consecutivo, oltre alla seconda vittoria tra le proprie mura amiche.Eppure la sfida contro il Frosinone, penultimo con un solo punto all’attivo e con lo scettro di peggior attacco e peggior difesa del torneo, non è stata affatto facile.

Nella prima frazione di gioco, seppur non a ritmi elevati, i padroni di casa hanno dimostrato una discreta autorevolezza, riducendo al lumicino le opportunità per gli avversari, mentre per quanto riguarda le proprie proiezioni offensive, occorre annoverare un palo colpito da Belotti e la rete del momentaneo vantaggio siglata da Rincon, al 20′, abile nel capitalizzare una sponda intelligente effettuata da Zaza. Nella ripresa, pronti-partenza-via, il Toro raddoppia con Baselli, tempestivo nel ribattere a rete una corta respinta di Sportiello su tiro di Zaza. Da sottolineare l’esultanza polemica da parte del centrocampista granata, probabilmente rivolta nei riguardi del tecnico Mazzarri, reo di averlo relegato in panchina nelle ultime uscite.

potrebbe interessarti ancheIl Parma espugna Torino: Gervinho e Inglese si confermano gli uomini in più dei ducali

Da lì in avanti, però, i granata subiranno sei minuti di black-out, in cui si lasceranno travolgere dalla voglia di recuperare mostrata da un Frosinone indomito. Al 58′ Goldaniga e al 64′ Ciano, con un colpo di testa, riportano il punteggio sul 2-2, palesando i limiti di un Torino che nel momento in cui ha abbassato ritmi e attenzione, ha evidenziato più di qualche affanno nel tenere testa ad un avversario non di certo di primissimo piano.

Gradualmente, però, gli uomini di Mazzarri hanno provato a rimettersi in carreggiata, creando qualche opportunità degna di nota. A togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato, poi, Berenguer, al 71′, artefice di un tiro a giro dal limite dell’area che non ha lasciato scampo a Sportiello. I granata tirano, così, un sospiro di sollievo, mentre i ciociari non riusciranno a mettere in atto un’ulteriore reazione. A seguire, i padroni di casa, sfioreranno addirittura la quarta marcatura con Lukic e Zaza, ma in entrambe le circostanze l’estremo difensore avversario si rivelerà insuperabile.

potrebbe interessarti ancheTorino-Parma 1-2 (Video Gol Highlights): Gervinho e Inglese espugnano l’Olimpico

Al termine del match, ciò che è piaciuto di più da parte del Torino è stato l’approccio iniziale alla gara in cui ha evidenziato il gap tecnico e qualitativo con il Frosinone, senza disdegnare la veemente reazione mostrata dopo il pareggio subito. Da cancellare, invece, quei sei minuti sconcertanti che hanno permesso alla banda guidata da Moreno Longo di rientrare in partita. Tra i granata scesi in campo non è apparsa memorabile la prestazione di Belotti, calciatore che deve ritrovare la sua forma migliorare, lasciandosi alle spalle un periodo non propriamente positivo, culminato con la mancata convocazione da parte del commissario tecnico azzurro Roberto Mancini in vista del doppio impegno della Nazionale contro Ucraina e Polonia.

Nel frattempo, in sala stampa, queste le parole pronunciate da mister Walter Mazzarri a margine di una vittoria per molti versi sofferta:” Non sono soddisfatto, è vero che siamo giovani ma ci siamo rilassati ed abbiamo dato coraggio agli avversari. Bene all’inizio giocando veloce, anche se vorrei fosse ancora più veloce. Nell’intervallo è stato necessario dare una scossa negli spogliatoi ed infatti abbiamo fatto il 2-0, poi ci siamo accontentati. Non possiamo permettercelo, non siamo ancora una squadra che può gestire. Lo dico sempre ai miei ragazzi, solo il 3-0 a dieci minuti dalla fine ti può far star tranquillo, non prima“.

notizie sul temaFrosinone-Fiorentina 1-1 (Video Gol Highlights): Pinamonti risponde a Benassi nel finaleFormazioni Torino-Parma: Soriano titolare a centrocampo. Inglese in attacco accanto a GervinhoFrosinone-Fiorentina streaming e diretta TV, dove vedere l’anticipo di Serie A oggi dalle 20
  •   
  •  
  •  
  •