Roma, Monchi striglia la squadra

Pubblicato il autore: Aote Segui


Inizio anno turbolento quello che si sta vivendo in casa Roma; prima il pareggio casalingo col Sassuolo,con tanto di polemiche legate al Var, che ha allontanato ulteriormente la formazione giallorossa dal vertice della classifica, poi la pubblicazione sui social del video di Radja Nainngolan, ritratto mentre festeggia il capodanno tra bevute e sigarette. Un video che ha ben presto fatto il giro della rete e che ha finito con l’infastidire non poco, oltre che i tifosi, i vertici della società, in particolare, a quanto pare, il direttore sportivo Monchi che, di ritorno dopo una breve vacanza in Spagna a tenuto a rapporto la squadra al completo, prima della ripresa degli allenamenti agli ordini di mister Di Francesco: “Chi non ha mentalità vincente non può stare alla Roma. Serve rispetto“; queste le parole che Monchi, con Totti al suo fianco, avrebbe rivolto alla rosa giallorossa.
Il calendario prevede la sfida casalinga all’Atalanta, fresca di impresa al San Paolo e conseguente qualificazione alle semifinali di Coppa Italia. Gara da prendere con le molle e, per quanto appena detto, ancora più complicata.
A caricare l’ambiente ha provato il portiere Alisson: “La squadra è un po tornata indietro rispetto a quello che stavamo facendo, ma ora siamo concentrati sull’Atalanta. La voglia di vincere deve sempre essere presente nella nostra squadra“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,