Lazio-Juventus probabili formazioni: le ultimissime dall’Olimpico

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 20: Mario Mandzukic of Juventus in action during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina on September 20, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images) lazio-juventus

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Lazio-Juventus è l’anticipo del tardo pomeriggio della ventisettesima giornata di Serie A: allo stadio Olimpico di Roma si affrontano la seconda e la terza forza della massima serie.
Archiviata la cocente eliminazione dalla Coppa Italia, avvenuta per mano del Milan solamente ai tiri di rigore, dopo che la squadra guidata dal tecnico Simone Inzaghi aveva imposto ai rossoneri un doppio 0-0, i biancocelesti recuperano le forze in vista della gara di oggi, che servirà soprattutto per tenere lontano le dirette concorrenti per un posto Champions, distanti una manciata di punti. Prima dell’avvincente sfida degli ottavi di finale di Europa League contro la Dynamo Kiev di giovedì prossimo, la Lazio proverà a dettar legge in casa, magari bissando il successo del girone d’andata, in cui all’Allianz Stadium Immobile e compagni si imposero con un 1-2 di misura.
I bianconeri invece devono giocoforza passare per la Capitale, prima di dedicarsi completamente agli ottavi di finale di Champions League contro il Tottenham, che sancirà il futuro della Vecchia Signora nella più importante competizione continentale. La squadra del tecnico Massimiliano Allegri, forte della qualificazione alla Finalissima di Coppa Italia, avvenuta per mano dell’Atalanta nella discussa gara di mercoledì sera, non devono perdere il passo del Napoli, che è balzato a +4 proprio dai bianconeri, in seguito al rinvio della gara di campionato di domenica scorsa per l’abbondante nevicata che imperversò su Torino.

Leggi anche:  Un Immobile infinito...

In tutte le competizioni ufficiali, la gara di stasera Lazio-Juventus si gioca per la 176esima volta: bilancio nettamente a favore dei bianconeri, che hanno battuto i biancocelesti in 90 occasioni, 42 invece i pareggi, mentre 43 i successi dei laziali, i quali non battono la Vecchia Signora in casa dalla semifinale di ritorno di Coppa Italia della stagione 2012/13, in cui la squadra allora allenata da Petkovic si impose all’Olimpico con il risultato di 2-1, mentre in Serie A l’ultima sconfitta della Juventus nella Capitale risale alla stagione 2003/04, in virtù del successo dei biancocelesti per 2-0 con reti di Corradi e Fiore.
A dirigere Lazio-Juventus è stato designato il signor dal signor Luca Banti della sezione di Livorno: si contano 21 precedenti per i biancocelesti con il fischietto toscano, nei quali hanno totalizzato 7 successi, 3 pareggi ed 11 sconfitte; sono invece 31 le gare dei bianconeri dirette da Banti, bilancio a favore della Vecchia Signora con 21 vittorie, 4 nulle e 6 perse.

Lazio-Juventus, le probabili formazioni in campo all’Olimpico

Il tecnico dei biancocelesti, Simone Inzaghi, dovrà rinunciare a Marusic, appiedato dal Giudice Sportivo; out Caceres a causa di un infortunio rimediato nella sfida di Coppa Italia di mercoledì sera contro il Milan.
Il modulo preferito dovrebbe essere il 3-5-1-1 con Strakosha tra i pali, difesa a tre composta da De Vrij centrale, Bastos a destra e Radu a sinistra; a centrocampo, considerata l’assenza di Caceres, Basta occuperà la corsia di destra con Lukaku sulla parte opposta, in mezzo troviamo Lucas Leiva supportato ai lati da Milinkovic-Savic e Lulic. Attacco composto da Felipe Anderson, che dovrebbe far rifiatare Luis Alberto, a supporto di Immobile unica punta.

Leggi anche:  Juventus-Ferencvaros, la moviola del match: ecco tutti gli episodi dubbi

Brutta tegola per Allegri che dovrà rinunciare anche a Mandzukic oltreché a Higuain. Il croato ha accusato un problema fisico ieri e verrà valutato in giornata ma le indiscrezioni che filtrano dal ritiro bianconero non sono certo confortanti. Qualora Mandzukic dovesse non farcela, Alex Sandro avanzerebbe nel tridente offensivo, scelta già attuata da Allegri nel derby con il Torino con Douglas Costa e Dybala.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Lulic, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Patric, Parolo, Nani, Luis Alberto, Wallace, Caicedo, Luiz Felipe, Murgia. Allenatore: Simone Inzaghi.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic (Alex Sandro), Dybala. A disposizione: Szczesny, Del Favero, Marchisio, Howedes, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bentancur. Allenatore: Massimiliano Allegri.

  •   
  •  
  •  
  •