Milan, Conti si opera di nuovo al ginocchio: “A settembre sarò in campo”

Pubblicato il autore: Antonio Rondinelli Segui

Dopo il consulto a Pittsburgh con il dottor Freddie Fu, lo staff sanitario del Milan ha avallato una nuova operazione chirurgica per Andrea Conti.  Già operato lo scorso settembre in seguito alla rottura del legamento crociato anteriore sinistro, il terzino del Milan era incorso in un trauma distorsivo durante un allenamento a marzo, non dando così la possibilità al comparto legamentoso del ginocchio operato di assestarsi come auspicato. Sarà quindi operato presso Villa Stuart, dov’è giunto questa mattina, dal professor Mariani.

Prima di entrare in clinica per sottoporsi all’operazione chirurgica che dovrà dare nuovamente stabilità al ginocchio, Andrea Conti ha rilasciato queste dichiarazioni: “Al di là di tutto ciò che mi è accaduto, sono molto sereno. Sono cose che possono succedere e cadere nello sconforto è quantomeno inutile, sarà che doveva andare così. Al momento il mio unico pensiero è quello di operarmi e di mettermi a lavorare di nuovo il prima possibile. Sono molto fiducioso nel prossimo anno, penso che sarà sicuramente migliore. Voglio scendere in campo fin da subito, possibilmente a settembre, per poter prendermi tutte le soddisfazioni che non ho potuto avere in questa sfortunata stagione. La Nazionale? Per quella c’è ancora tempo, ma di certo è uno dei miei obiettivi.”

  •   
  •  
  •  
  •