Torino, il “Gallo” non canta più. Cosa succede a Belotti?

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 16: Andrea Belotti of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico di Torino on December 16, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Andrea Belotti – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Nella 35.a giornata del campionato di Serie A la Lazio sbanca il campo del Torino allungando sull’Inter in chiave Champions, decisiva l’incornata perentoria di Milinkovic-Savic nella ripresa, per il serbo è la rete numero 11 in campionato.

La Lazio con la vittoria ottenuta ieri sera a Torino vede sempre più vicina la qualificazione alla prossima Champions, per i granata è la seconda sconfitta consecutiva dopo il passo falso di Bergamo contro l’Atalanta. A fare notizia in casa granata è l’ennesima gara senza gol per Belotti che conferma il suo momento no, la stagione della punta azzurra è stata di quelle da dimenticare, tra infortuni e prestazioni deludenti ha realizzato solamente 9 reti. Numeri impietosi se si considera che nella passata stagione aveva realizzato 26 reti in 35 presenze, ricordiamo che il bomber ex Palermo non segna da ben cinque gare in campionato.

In questa stagione le presenze sono state 29 e la media gol è scesa sensibilmente, la speranza è di rivedere al più presto il calciatore ammirato in questi anni, che ha fatto molto bene sia in nazionale che in granata. Cairo continua a dichiararlo incedibile chiedendo addirittura 100 milioni per la sua cessione, vista la crisi del bomber azzurro la sua permanenza sotto la Mole per la prossima stagione appare sempre più probabile. Il Torino ha disputato una stagione fin qui altalenante che non ha portato i granata a giocarsi l’Europa League, nella prossima stagione servirà il miglior Belotti e qualche innesto importante per alzare l’asticella e raggiungere finalmente obiettivi importanti.

  •   
  •  
  •  
  •