Bologna, oggi la squadra rientra da Pinzolo, domenica seconda parte del ritiro a Kitzbuel

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui
BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 15: Andrea Poli of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Spal at Stadio Renato Dall'Ara on October 15, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo l’amichevole vinta per 2-0 dai rossoblù con il Southampton U23 la squadra stamattina lascerà Pinzolo per far rientro a Bologna, dove godrà di due giorni di riposo, per poi trovarsi a Casteldebole giovedì mattina con la partenza per Kitzbuel (Austria) fissata per domenica mattina.

Bilancio soddisfacente questa prima parte di ritiro, in cui la squadra e tifosi sembrano aver ritrovato l’entusiasmo perduto nella seconda parte della stagione, grazie alla carica, al carisma e l’energia di Filippo Inzaghi, il quale sembra non aver perso quella grinta che lo contraddistingueva da giocatore. E’ riuscito a far entrare la squadra nella sua mentalità, insegnando i suoi dettami di gioco che i giocatori sembrano già aver recepito. Chiaro che parecchie cose andranno migliorate, ad esempio la brillantezza, come sottolineato dallo stesso allenatore, ma lo spirito di squadra sembra positivo. Soprattutto il fatto di non aver subito goal in queste prime amichevole, pur tenendo conto del valore modesto degli avversari incontrati. Si è evidenziato come il centrocampo sia il reparto più completo, nota dolente gli attaccanti faticano ancora a segnare. Gran prova di alcuni giocatori della Primavera come Brignani, dove però verrà girato in prestito per farsi le ossa (il Pisa società interessata a lui).

Leggi anche:  Carlo Pellegatti difende a spada tratta il Milan: "Non si tiene conto assolutamente che giochiamo mediamente con sei, sette assenti"

Proprio ieri SuperPippo ha lasciato le seguenti dichiarazioni dopo l’amichevole: “Stiamo andando bene. Ieri abbiamo affrontato una squadra più tosta, ma volevo questo. I ragazzi si sono battuti bene anche se non siamo ancora brillanti come normale che sia. Dobbiamo migliorare su alcune cose come la circolazione della palla dove siamo ancora troppo lenti. Ci stiamo preparando al meglio per la Coppa Italia, dove teniamo a fare bene. Un grande grazie ai tifosi che ci hanno seguito, saranno la nostra arma in più. Chiedo solo un pò di pazienza, ci vogliamo riscattare dal brutto finale di campionato dello scorso anno. Mercato? Se arriverà un giocatore che farà fare il salto di qualità bene altrimenti restiamo così. I giocatori per il mio modulo sono arrivati e sono soddisfatto. Voglio vedere il ritorno dei Nazionali e vedere se su quel modulo si trovano, poi si vedrà.

  •   
  •  
  •  
  •