Juventus, Allegri ha già in mente il dopo Higuain. Mandzukic centravanti è più di una suggestione

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
TURIN, ITALY - APRIL 15: Mario Mandzukic of Juventus in action during the serie A match between Juventus and UC Sampdoria at Allianz Stadium on April 15, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Mario Mandzukic – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

In questo mercato estivo la Juventus quasi certamente lascerà partire Higuain, tornando per forza di cose sul mercato per cercare un sostituto all’altezza. Eppure Max Allegri nelle ultime settimane sembra avere in mente un piano ben preciso, un centravanti arriverà sicuramente ma la mossa vincente di Allegri potrebbe essere riportare Mandzukic nel suo ruolo naturale. Il centravanti croato sta disputando un grandissimo Mondiale, come al solito si sacrifica per i compagni e quando è il momento la butta puntualmente dentro, come accaduto nella gara al cardiopalma di ieri sera tra Croazia e Danimarca.

Nelle ultime due stagioni il croato è stato reinventato dal tecnico toscano esterno alto d’attacco, risultando il calciatore chiave sia in fase offensiva che in fase difensiva. Si è fatto notare sopratutto per i suoi recuperi eccezionali in fase di ripiegamento, guadagnandosi la stima di compagni e tifosi. Ora Allegri sta pensando seriamente di riportare il croato nel ruolo di centravanti, visto e considerato che sulla trequarti ha diversi calciatori su cui puntare. Il mercato sicuramente porterà novità in casa bianconera, Marotta vuole rinforzare tutti i reparti e vuole farlo portando a Torino calciatori di primissimo livello.

Leggi anche:  Cosa rischia la Juventus per il caso Suarez: dalla semplice ammenda alla retrocessione

Nelle scorse settimane erano circolate voci sul presunto interessamento del Manchester Utd per Mandzukic, voci che la Juventus ha spento sul nascere, blindando il suo gioiello. Allegri ha sempre avuto grande stima per il croato, insieme a Khedira è uno di quei calciatori a cui il tecnico toscano non rinuncia quasi mai. Per quanto concerne il mercato della Juventus c’è da sottolineare l’interesse del Barcellona per Bentancour, i blaugrana non voglio spendere 80 milioni per Pjanic e puntano decisi sul calciatore uruguaiano.

Le buone prestazioni al Mondiale di Russia hanno fatto salire le quotazioni dell’ex Boca jr, anche la Lazio sta pensando seriamente a lui per rafforzare il centrocampo. Tra Juventus e Lazio c’è un discorso aperto per Milinkovic-Savic, i bianconeri potrebbero risparmiare parecchi soldi utilizzando Bentancour come contropartita in questa complicata trattativa. Detto di Pjanic che molto probabilmente rimarrà a Torino, in uscita ci sono sempre Rugani e Sturaro, per entrambi la situazione è molto chiara e nelle prossime settimane saluteranno Torino per sbarcare in Premier League.

Leggi anche:  Dove vedere Sampdoria Milan, live streaming e diretta TV Serie A

Il difensore passerà al Chelsea di Maurizio Sarri, il centrocampista è conteso da Leicester e Newcastle, con i due club che sono disposti ad offrire 20 milioni cash alla Juventus. Un tesoretto importante da reinvestire al più presto, Allegri ha bisogno di un centrale di qualità da affiancare a Chiellini, Barzagli e Caldara. Successivamente si penserà all’acquisto di un terzino sinistro, visto e considerato che Alex Sandro sembra destinato a passare al Psg. Dalla sua cessione la Juventus otterrebbe almeno 50 milioni di euro, una plusvalenza importante per un calciatore che era stato pagato 26 milioni di euro.

In attesa dei colpi di mercato i tifosi bianconeri si possono consolare con le prestazioni al Mondiale di Mandzukic, il calciatore croato è uno dei pupilli della tifoseria della Juventus. Ogni volta che scende in campo viene acclamato, grazie alla sua voglia di sacrificarsi  ha conquistato in pieno il popolo bianconero. Chi invece dovrà riconquistare il popolo juventino è Miralem Pjanic, dopo aver strizzato l’occhio al Barcellona dovrà riconquistare tifosi e compagni, che non hanno di certo gradito questa voglia del bosniaco di passare ai blaugrana.

  •   
  •  
  •  
  •