“Nadal è il mio idolo”, Marek Hamsik incorona il tennista iberico

Pubblicato il autore: chris4910 Segui

Marek Hamsik – Foto Getty Images© scelta da SuperNews


Marek Hamsik
è da anni la bandiera indiscussa del Napoli. In maglia azzurra dal 2007, il centrocampista slovacco, che oggi compie 31 anni, ha collezionato 501 presenze e ben 120 reti, che lo pongono al primo posto nella classifica marcatori di tutti i tempi della squadra partenopea. Hamsik, che al momento è impegnato nel ritiro a Dimaro con il suo team, ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato non solo di calcio. Come si evince dalle sue parole, lo slovacco ha dichiarato il suo amore verso un altro sport, il tennis: “Se non avessi fatto il calciatore mi sarebbe piaciuto molto giocare a tennis. Nadal è il mio idolo“.

Inoltre, nel corso dell’intervista si è soffermato anche sulle richieste di mercato che gli sono pervenute nel corso degli ultimi mesi: “Un’offerta dalla Cina? Mi avrebbe cambiato la vita, e ho detto di voler andarci, non mi nascondo. Ma alla fine non se n’è fatto niente e per me sarà ancora un onore indossare questa maglia, ce la metterò tutta dal primo all’ultimo minuto come sempre.”

Infine, Hamsik ha parlato anche del suo nuovo tecnico, Carlo Ancelotti: “Ancelotti mi ha chiamato un paio di volte mentre ero in Slovacchia. Mi ha sempre detto di volermi in squadra, di non andare via e alla fine è stato così. Penso sia contento che io sia rimasto e lo sono anch’io, è sempre bello.” 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Torino, il punto a 6 giorni dal termine