Napoli, Ancelotti pensa a grandi cambiamenti. Insigne falso 9 e Allan terzino

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
NAPLES, ITALY - DECEMBER 23: Kalidou Koulibaly, Lorenzo Insigne, Jose Calleon, Dries Mertens, Pepe Reina and Marek Hamsik celebrate the victory after the serie A match betweenSSC Napoli and UC Sampdoria at Stadio San Paolo on December 23, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Continua la preparazione del Napoli in vista della prossima stagione. Sul mercato per ora non ci sono state grosse novità e Ancelotti sembra molto contento della rosa a disposizione. Sopratutto in avanti, dove il tecnico ex Milan può contare su diversi calciatori di primissimo livello. Eppure c’è una nuova idea che allettando il tecnico ex Milan, dopo la novità Hamsik regista sono in arrivo due novità importanti.

La prima novità di Ancelotti come dicevamo è stata quella di portare Hamsik a fare il regista, sostituendo Jorginho con una soluzione interna che potrebbe rivelarsi vincente. Ora le nuove mosse del tecnico emiliano potrebbero essere Allan come terzino destro e Insigne come falso 9, senza dimenticare che a breve è atteso il rientro dalle vacanze di Mertens. Il possibile spostamento di Insigne nel nuovo ruolo potrebbe portare Mertens a giocare nel ruolo di esterno alto a sinistra, ruolo che ha ricoperto in Olanda al Psv, prima di passare al Napoli.

Leggi anche:  Juve Stabia Casertana 0-2: Turchetta e Castaldo gol, Vespe ko al Menti

Con Sarri il ruolo del belga era quello di punta centrale, un ruolo che lo ha consacrato sotto tutti i punti di vista. Il Napoli ha in rosa anche due punte di primissimo livello come Milik e Inglese, d’altronde, in una stagione ricca di impegni Ancelotti vuole avere a disposizione diverse soluzioni. In tutto ciò non bisogna dimenticare l’acquisto di Verdi avvenuto poche settimane fa. L’esterno azzurro non vuole fare da comparsa e punta a ritagliarsi un ruolo da assoluto protagonista. Il mercato del Napoli non ha portato i colpi sperati finora, ma bisogna dare atto alla società partenopea di aver confermato in blocco la rosa della passata stagione.

  •   
  •  
  •  
  •