Totti su Twitter a tu per tu con i tifosi: “Pastore è un top player, Coric vi sorprenderà”

Pubblicato il autore: Martina Pota Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Francesco Totti, ex capitano giallorosso e ora dirigente della squadra, a seguito della Roma a San Diego, oggi si è concesso ad un momento a tu per tu con i tifosi via Twitter.

Tra i vari temi trattati attraverso le domande dei tifosi, 3 sono stati quelli su cui Totti si è soffermato maggiormente: il mercato, Di Francesco e l’ultima di campionato contro il Parma.

Per quel che riguarda il mercato ha detto di essere soddisfatto dello spirito dei nuovi, e proprio su 3 dei nuovi si è soffermato a precisare: “Non è facile palleggiare come fa Coric. Penso che tecnicamente sia uno portato e che presto lo farà vedere e sicuramente i tifosi della Roma rimarranno a bocca aperta“.
Da un centrocampista passa poi ad un attaccante: “Justin Kluivert fisicamente assomiglia molto al padre, come giocatori però sono diversi: lui è un velocista e può metterti in difficoltà in qualsiasi momento“.
Restando sempre in quelle zone, ha dedicato anche qualche preziosa parola a Javier Pastore arrivato dal PSG dove ha vinto molto e si è reso protagonista durante i 6 anni trascorsi nel campionato francese: “Lui è un top player, e a noi serviva uno così; noi non lo responsabilizzeremo molto, ma si prenderà da solo le sue responsabilità: ha carattere”.

Leggi anche:  Amichevoli Juventus estate 2021: calendario, date e orari delle partite in programma

L’ex numero 10 della squadra capitolina, ha poi dichiarato che dopo aver visto ieri, il calendario che spetterà alla Roma in questa nuova stagione, di essere per un attimo tornato a 18 anni fa quando la Roma vinse lo scudetto giocando proprio contro il Parma all’ultima di campionato: “Spero si possa ripetere, non so se sarà il destino ma soprattutto non dipenderà da noi tifosi, ma dalla squadra“.

Altre parole piene di orgoglio le ha poi rivolte al Mister Di Francesco, suo grande amico: “Mi dispiace non averlo avuto come allenatore. E’ un grande allenatore con un grande futuro, spero resti per sempre qui con noi”.

  •   
  •  
  •  
  •