Atalanta, si balla a ritmo del “Papu Gomez”. L’argentino si conferma a grandi livelli

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Alejandro Gomez – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Esordio in campionato da incorniciare per l’Atalanta. I bergamaschi strapazzano il malcapitato Frosinone con un roboante 4-0 e festeggiano i primi tre punti della stagione. Certo, l’avversario non era tra i più temibili, ma si sa, il calcio è imprevedibile e non bisogna mai dare nulla per scontato. A fare la differenza ci hanno pensato la compattezza di squadra messa in mostra e le importanti qualità di gioco viste durante l’arco del match.

Protagonista assoluto il “Papu Gomez” con una doppietta formidabile, oltre a regalare come al solito giocate sopraffine che hanno deliziato il pubblico presente. Dunque, Gasperini si coccola il suo top player e attende il rientro di Ilicic, che avverrà non prima di metà settembre. Un plauso lo merita il neo acquisto Pasalic. L’ex Milan si è già inserito alla grande negli schemi di gioco dell’Atalanta e anche contro il Frosinone è riuscito a timbrare il cartellino.

Leggi anche:  Probabili formazioni Sassuolo-Fiorentina: ecco le scelte di De Zerbi e Iachini

Un altro calciatore indispensabile è Hatebour. L’esterno olandese continua a impressionare per continuità di rendimento e pericolosità negli inserimenti, d’altronde, è diventato insostituibile nel 3-4-2-1 di Gasperini. La strada è ancora lunga e lunedì ci sarà la difficilissima trasferta all’Olimpico contro la Roma, una gara che si preannuncia molto incerta e ricca di gol.

  •   
  •  
  •  
  •