Juventus, rosa all’altezza e ricambi di lusso. Quanti sorrisi per Max Allegri

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 09: Massimiliano Allegri head coach of Juventus FC looks on during the Serie A match between Juventus and AC Chievo Verona on September 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Il calciomercato finalmente è finito e da questo momento in poi si inizierà a parlare di calcio giocato, visto e considerato che questa sera alle 18:00 riparte più forte che mai il campionato di Serie A. Ad aprire la nuova stagione ci penserà la corazzata Juventus. I bianconeri saranno impegnati sul difficile campo del Chievo e Allegri chiede concentrazione, per portare a casa i primi tre punti. Il mercato estivo ha regalato grandi colpi in casa bianconera e per il tecnico toscano ci sono solamente sorrisi, in quanto la rosa a disposizione fa veramente paura.

Per ogni ruolo troviamo almeno due pedine di pari livello, una situazione che incute timore agli avversari e fa pensare ad una stagione ad altissimi livelli da parte della Juventus. Come sempre si punterà su tutti gli obiettivi possibili, con un’occhio particolare rivolto alla Champions, d’altronde, Cristiano Ronaldo è stato acquistato proprio per sfatare un tabù europeo che dura ormai da 22 anni. Tantissimi anni senza vittorie che hanno visto la Juventus perdere svariate finali e come ben si sa, nel calcio contano i successi e l’esser arrivati all’ultimo atto non vale di certo una vittoria.

Leggi anche:  Euro 2020 Italia : le parole del sottosegretario Vezzali e del prof Locatelli

In casa bianconera si mantiene come sempre un profilo basso e si continua a lavorare con serietà ed umiltà, basi fondamentali per continuare a ottenere grandi successi. Nessuno vuole sbilanciarsi o creare facili entusiasmi, anche se con l’arrivo di Cr7 qualcuno sembra dare quasi per scontato che i bianconeri possano vincere facilmente la Champions. Bisognerà come sempre tener conto delle avversarie e i nomi parlano da soli, visto che stiamo parlando di Real Madrid, Barcellona, Manchester City, Manchester Utd, Psg, Bayern Monaco e Liverpool, tutti avversari di grandissimo livello che come la Juventus sognano il successo finale. Staremo a vedere dove arriverà in Europa la Juventus, intanto, Max Allegri può sorridere per la rosa di tutto rispetto che la società gli ha messo a disposizione.

  •   
  •  
  •  
  •